Gli artisti che odiano le loro canzoni

Gli artisti che odiano le loro canzoni
1 di 16: Miley Cyrus ne ha abbastanza di "Party In The U.S.A.", che già non la entusiasmava all'inzio: l'ha scelta perché le servivano dei pezzi per l'album, ma non l'aveva scritta lei e non pensava nemmeno che sarebbe diventata una hit. Una volta a una festa ha chiesto al DJ di mettere pure su qualunque sua canzone, ma non quella. Poi ha spiegato che non la rinnega, ma che semplicemente non la rappresenta più. - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
2 di 16: Da un'intervista di Madonna del 2008: "Non credo di riuscire a cantare ancora "Holiday" o "Like a Virgin". Non ce la faccio proprio, a meno che qualcuno non mi paghi tipo 30 milioni di dollari". Ma poi, in realtà, Madonna continua a eseguirle durante i concerti. Insomma, "Like a Virgin" è un classico! - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
3 di 16: "Speed Of Sound", il primo singolo del disco dei Coldplay "X&Y", è stata un successone, ma la band non la sopporta. Chris Martin ha detto che non è venuta come avevano in testa, che è registrata "di m***a" e che, se possono, evitano di suonarla dal vivo, perché la gente si accorge quando fai qualcosa di cui non sei convinto. - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
4 di 16: Le tocca e lo fa da brava professionista, ma Britney Spears non ama cantare certi pezzi dei suoi esordi. In particolare, una volta le è scappato in pubblico che "Sometimes" (che sta nel suo disco di debutto "...Baby One More Time" del 1999) non le è mai piaciuta. - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
5 di 16: A Selena Gomez non piace cantare dal vivo "Come & Get It", perché dice che non la sente come una canzone sua, ma come "uno scarto di Rihanna". E in effetti, il pezzo all'inizio era stato proposto appunto a Rihanna, che ha deciso di non usarlo, e quindi è stato rifilato a Selena... - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
6 di 16: Dopo un po', Kurt Cobain non ne poteva più di "Smells Like Teen Spirit", perché il video era stato trasmesso così tanto in tv che la gente si era fissata solo su quella canzone. Ha detto: "Riesco a malapena a suonarla, soprattutto nelle serate no. Mi fa venire voglia di lanciare la chitarra a terra e andarmene via". - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
7 di 16: "Bang Bang" è stata una hit atomica, ma all'inizio, quando gliel'hanno proposta come pezzo solista, Ariana Grande la odiava. Allora i produttori hanno pensato di aggiungere Jessie J e Nicki Minaj, e Ariana ha cambiato idea. - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
8 di 16: Lady Gaga ha un grosso problema con "Telephone". Non per colpa di Beyoncé (e ci mancherebbe), ma perché la registrazione del pezzo è stata molto stressante per lei e così adesso fa fatica ad ascoltarla. E non è soddisfatta nemmeno del video. Gaga, tranquilla, è piaciuto a tutto! - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
9 di 16: Il cantante (ormai ex) Michael Stipe la odia e la band ha deciso all'unanimità di lasciarla fuori dal suo gratest hits. "Shiny Happy People" è nata quasi come uno scherzo, che però gli si è ritorto contro: la casa discografica aveva richiesto una canzone allegra da inserire nel disco "Out Of Time" e da mandare in radio e i R.E.M. hanno proposto questa, convinti che sarebbe stata rifiutata. E invece... - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
10 di 16: "Royals" l'ha trasformata di botto da una sconosciuta neozelandese a una delle artiste emergenti più interessanti a livello mondiale. Eppure oggi Lorde pensa che sia una canzone orribile: "Sembra la suoneria di un Nokia del 2006. Non c'è una melodia decente. Un disastro". - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
11 di 16: Per "Eminem" non è una hit in particolare: è tutto un disco, "Encore" (2004), che lui stesso ha ammesso che contiene diverse canzoni mediocri. In effetti, non è fra le sue cose più riuscite.... - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
12 di 16: Se vai a un concerto dei Radiohead e fanno "Creep", devi ritenerti una persona molto fortunata. È la canzone che li ha lanciati, ma Thom Yorke l'ha definita spazzatura e la band l'ha estromessa a lungo dai suoi set dal vivo. Negli ultimi anni hanno ripreso a suonarla, ma molto di rado. - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
13 di 16: Demi Lovato ha confessato di essersi stufata di cantare alcune canzoni nei suoi concerti, soprattutto "Give Your Heart a Break" e "Confident". Ma come... - Getty Images
Gli artisti che odiano le loro canzoni
14 di 16: Se ti capitasse di incontrarlo, non parlare a Liam Gallagher di "Wonderwall", una delle hit più grosse degli Oasis. Ecco cosa ne pensa: "Non riesco a sopportare quella canzone del c***o. Ogni volta che devo cantarla mi viene da vomitare". - instagram/liamgallagher
Gli artisti che odiano le loro canzoni
15 di 16: Oggi è nota soprattutto perché fa parte del cast di una serie tv acclamatissima, "This Is Us", ma Mandy Moore nella sua carriera ha anche venduto milioni di dischi, a partire dalla hit per adolescenti "Candy" del 1999. A distanza di anni, Mandy si è pentita: "Era roba orrenda! Se avessi i soldi, rimborserei tutti quelli che hanno comprato i miei primi due dischi". - instagram/mandymooremm
Gli artisti che odiano le loro canzoni
16 di 16: Su "You’re Beautiful" James Blunt ha costruito la sua carriera, ma adesso non la sopporta più, perché le radio e le tv la mandavano troppo spesso: "La facevano ingoiare a forza alla gente ed è diventata snervante". - instagram/jamesblunt

Gli artisti che odiano le loro canzoni

Più foto