Appleton

Appleton

Gli orfani delle All Saints si possono consolare alla grande con le Appleton.
Nel febbraio 2001 le All Saints, la girl band britannica più famosa del globo dopo le Spice Girls, si sciolgono definitivamente, in mezzo a un uragano di polemiche, voci e illazioni. Una vicenda da gossip duro, che fa gongolare i tabloid scandalistici inglesi (l'incorreggibile Sun su tutti): diverbi incendiari, litigi e invidie, picche e ripicche, avvocati e minacce di penali milionarie (in sterline). Da una parte si schierano Melanie Blatt e Shaznay Lewis (le due menti creative del combo), dall'altra le sorelle Natalie e Nicole Appleton; la frattura insanabile spezza la band in due.
Chiuso il capitolo All Saints, sembra logico attendersi che le prime a farsi vive siano proprio Melanie e Shaznay, che invece si volatilizzano e lasciano campo libero nel frizzante mondo del musicbiz alle due ex-socie meno quotate, apprezzate finora soprattutto per le loro qualità mondane.
Natalie e Nicole (nate in Canada, la prima nel 1973 e la seconda nel 1974) sono carine e trendy, hanno i fidanzati/mariti giusti (Nicole sta con Liam Gallagher e i due hanno avuto un figlio insieme, Natalie con Liam Howlett dei Prodigy; prima c'erano stati flirt con Robbie Williams e Jamie Theakston), un nuovo nome e un contratto con la WEA: tutto è perfetto per occupare lo spazio lasciato libero dalla defunta girl band.
Cominciano a registrare nel 2001 e un anno dopo, a settembre, pubblicano il singolo "Fantasy": melodie che si rincorrono furbe, piglio che ha un che di rock'n'roll e un pop perfetto per riportarle subito in testa alle classifiche. Il disco "Aloud" esce nel novembre del 2002: dentro c'è una varietà gastronomica e a tratti quasi sorprendente di stili e influenze, grazie anche all'apporto artistico di Marius De Vries (produttore già attivo con Madonna) e Gareth Young. Attenzione eccitata solleva anche l'autobiografia "Together": sincera fino a stupire il lettore (asseriscono le sorelle) e anche un filo pruriginosa…
Le All Saints ormai sono un ricordo superato e le Appleton non si lasciano mancare il gusto di qualche sparata acida verso le ex-compagne ("Con loro abbiamo passato un periodo bellissimo… Le All Saints potevano anche durare per sempre, non era certo la musica a rappresentare un problema").