Articolo 31

Articolo 31: ultimi video musicali

Tu Mi Fai Cantare

Video Musicali

L'Italiano Medio

Video Musicali

La Mia Ragazza Mena

Video Musicali

Domani Smetto

Video Musicali

Ohi Maria

Video Musicali

La Fidanzata

Video Musicali

Senza Regole

Video Musicali

Guapa Loca

Video Musicali

Articolo 31

Gli Articolo 31 hanno emancipato l'hip-hop italiano. E poi hanno preso altre strade, senza perdere un colpo.
1992: le prime formazioni di hip-hop nazionali cominciano a ottenere passaggi radiofonici e popolarità. Tra queste spiccano i milanesi Articolo 31, il cui album di debutto, "Strade Di Città", vende 90mila copie grazie alle melodie azzeccate e all'ironia dei testi di J.Ax, il cantante, e del DJ Jad. Il primo all'anagrafe fa Alessandro Aleotti (nato a Milano il 5 agosto 1972), l'altro è Luca Perrini (nato a Bollate il 27 dicembre del 1966).
Si conoscono nel 1990 ad una festa hip hop, decidono di fare musica insieme e su suggerimento di un professore universitario scelgono il moniker Articolo 31 (quello che regola la libertà di espressione in Irlanda), invece di Articolo 41 (quello che vale il congedo dal servizio militare per sindromi nervose).
Torniamo all'ascesa del fenomeno: con "Messa Di Vespiri" (1994), trainato dal singolo "Maria", il gruppo decolla, si mette alla guida dell'hip-hop nazionale e si afferma nella manifestazione Un Disco Per L'Estate. "Così Com'è", del 1996, vede il passaggio della loro etichetta/crew Spaghetti Funk (che dà anche il nome ad un certo stile hip-hop) alla distribuzione major (BMG Ricordi). È l'album della consacrazione: il singolo "Tranqui Funky" li aiuta a ottenere riconoscimenti al Festivalbar, a Vota la Voce e, soprattutto, a vendere oltre mezzo milione di copie. Un dato che si commenta da sé.
La trionfale tournée del 1996/97 (250mila spettatori) viene raccontata dagli home video "Così Come Siamo" e "Live - Italian Tour 1996/97" (che esce però più di un anno dopo). Nel 1998 "La Fidanzata", con il suo swing irresistibile, annuncia il quarto album, "Nessuno". Anche stavolta il singolo diventa una hit, complice il supporto del clip, ironica ricostruzione del mondo dei gangster italo-americani degli anni '20. Un ottimo riconoscimento è l'esibizione all'MTV Europe Music Awards 1998, dove J.Ax e Jad ricevono pure una nomination nella categoria MTV Select Awards.
Alla fine del 1999 arriva "Xché Sì!", di nuovo un successo, registrato tra Milano e New York; ci sono molti ospiti speciali, tra cui Kurtis Blow. A questo punto, non può più mancare al curriculum degli Articolo 31 la partecipazione a un MTV Day: nel settembre 2000 chiudono con paillettes e piantine a loro care la nove ore di musica dal vivo sul palco dell'Arena Parco Nord di Bologna. Nel dicembre dello stesso anno esce il loro primo "Greatest Hits", contenente un inedito, "Massimo Volume". Nel 2001 il duo tenta anche la via del grande schermo con il suo primo film, "Senza Filtro", amato dalla cricca dei fan, mentre la stampa rimane perplessa.
Il 2002 riporta Ax e Jad agli onori delle cronache: a fine marzo esce, infatti, "Domani Smetto", registrato agli studi Best Sound di Milano e mixato a New York. Il disco, con una forte connotazione rock e un sapore vagamente punk, sposta decisamente le coordinate sonore degli Articolo 31, mai come stavolta distanti dall'hip-hop canonico. Una nuova era? Fatto sta che l'album va alla grande (arriverà a 200mila copie); a riprova del momento d'oro, gli Articolo 31 si esibiscono sul palco del Concerto del Primo Maggio e poi su quello dell'Heineken Jammin' Festival. Esce anche un secondo singolo, "Spirale Ovale", in heavy rotation durante l'estate.
Qualche mese di stop, poi il tour estivo 2003 (Coca Cola Live e molto altro), e gli Articolo 31 a settembre sono di nuovo alla carica con il singolo "La Mia Ragazza Mena", che conferma la svolta onnivora rock-punk. A breve segue il video e a ottobre il duo partecipa a TRL a Top Of The Pops. Il disco "Italiano Medio" è pubblicato a novembre.
Dopo una nomination agli MTV Europe Music Award 2004 (Best Italian Act), gli Articolo 31 pubblicano "La Riconquista Del Forum", il loro primo live che contiene i due inediti "Nato Sbagliato" e "Barbecue". Per tutto l'anno successivo si rincorrono voci che vorrebbero prima il gruppo in studio di registrazione e poi addirittura sciolto. Ax e Jad in effetti decidono di prendersi una pausa per dedicarsi alle carriere da solisti, ma con gli Articolo 31 sempre nel cuore.
DJ Jad firma il suo primo disco già nel 2005, una doppia compilation che raccoglie brani di artisti internazionali, ma il disco in studio arriva nell'estate del 2006: è "Milano – New York", una miscela esplosiva di rap, r'n'b e hip hop con importanti artisti della scena underground newyorchese.
Nel frattempo anche Ax si dà da fare e lancia su MTV Overdrive il video di "S.N.O.B." (Senza Nessun Obbligo Baciaculistico) che anticipa, insieme al singolo "Ti Amo O Ti Ammazzo" che esce a settembre, il disco "Di Sana Pianta". Prima di concludere l'anno esce anche il secondo estratto "Piccoli Per Sempre" e nel 2007 J Ax parte col DiSanaPiantaTour e il brano "+ Stile" inciso con il gruppo milanese The Styles.
Prima dell'estate arriva la bomba che i fan aspettavano da tempo: J Ax e DJ Jad torneranno ad esibirsi insieme in occasione dell'MTV Day di settembre. Nel frattempo J Ax continua con le sue esibizioni live, sempre in compagnia dei The Styles, e ad aprile pubblica il terzo singolo, "Tua Mamma".