Asa

Asa

La ragazza con la chitarra.
Il suo nome vero è Bukola Elemide ma in Francia la conoscono tutti come Asa (ma si pronuncia 'Ascia'), un nome che in africano significa falco. La cantautrice infatti nasce oltralpe nel 1982 da genitori nigeriani ma subito si trasferisce in Nigeria (all'età di 2 anni) e per molto tempo sugli altipiani per poi trasferirsi, una volta maggiorenne, nella capitale. Lo scambio culturale afro-europeo, il metissage di due mondi così distanti, la savana e la metropoli occidentale, si rivela fondamentale nella formazione musicale della ragazza, incline a un'originale forma di soul-jazz dagli echi tribali. In casa sua si ascoltano tanto dischi di Fela Kuti e Sade, miti della musica nigeriana, quanto Bob Marley, Marvin Gaye e Nina Simone. Ma il punto di svolta nelle vita di Asa avviene grazie all'incontro, sempre a Lagos, con Peter King, celebre sassofonista che la inizia ai segreti della musica di seria A. Grazie a lui la ragazza scopre un feeling incredibile con la chitarra e ne studia a fondo la teoria, partorendo un progetto che nella sua testa diventa subito cristallino: diventare una cantante, possibilmente famosa, nel giro di un decennio. Ma bastano pochi anni al 'falco' per iniziare a volare: dopo il toccante brano "Fire On The Mountain", che le vale paragoni con Tracy Chapman e Jill Scott, Asa prepara l'uscita dell'album d'esordio, che arriva nei negozi nell'autunno 2007.