Bananarama

Bananarama
  • R&B, Disco, New Wave, Pop/Rock, Dance-Pop, Club/Dance
  • Formatesi a Londra nel 1980, le Bananarama sono state il gruppo femminile inglese di maggior successo [... altro]

Trick Of The Night

Formatesi a Londra nel 1980, le Bananarama sono state il gruppo femminile inglese di maggior successo prima dell'avvento della Spice-generation. Keren Woodward (2/4/1961), Sarah Dallin (17/12/1961) e Siobhan Fahey (10/9/1958) vengono scoperte da Paul Cook (ex-batterista dei Sex Pistols) in qualche pub, e dopo aver inciso un paio di singoli interessanti, raggiungono il successo nel 1982 con “Really Saying Something” (cover version delle Velvettes, alla cui incisione collabora anche Terry Hall). Grazie alla loro immagine accattivante e alla sapiente guida di Tony Swain e Steve Jolley in sede di produzione, la band riesce a guadagnarsi una notevole popolarità.
Tra il 1983 e il 1986, infatti, le fanciulle piazzano vari singoli (“Shy Boy”, “Na Na, Hey Hey, Kiss Him Goodbye”, “Cruel Summer”) in cima alle classifiche di tutto il mondo. Il loro più grande successo è, in questo periodo, l'intelligente e accattivante “Robert De Niro's Waiting” (1984), che riesce a farsi ascoltare dappertutto e raggiunge la terza posizione delle classifiche inglesi.
Dopo l'uscita nel 1985 della politicamente impegnata “Rough Justice”, un brano di forte protesta a proposito della situazione in Irlanda del Nord (che segna peraltro l'inizio di un periodo meno fortunato) le ragazze ritornano al successo con il remake di “Venus” degli Shocking Blue. Il brano (prodotto da Stock, Aitken e Waterman), infatti, le porta direttamente al primo posto delle classifiche statunitensi, mentre a questo hit seguono quelli di “I Heard A Rumour” e della efficacissima “Love In The First Degree”.
All'inizio del 1988 Siobhan Fahey decide di abbandonare il gruppo, di sposare -evento decisamente più lieto- quel geniaccio di Dave Stewart (mente creativa degli Eurythmics e artista a tutto campo), e infine di fondare le Shakespears Sister. La sua sostituta sarà Jacqui Sullivan (7/8/1960), vecchia amica delle ragazze, che a sua volta intraprenderà un carriera solista nel 1991.
Nel 1993 l'ormai duo si dissolve con un ultimo colpo di coda: l'hit “Last Thing On My Mind”. Il 1998, infine, vede una reunion della formazione per l'incisione di una cover version di “Waterloo”, celebre brano degli Abba.

Discografia