Bodyrockers

Bodyrockers

Rock e console: un incontro che fa scintille.
Il progetto nasce in Australia nel 2004, grazie all'incontro tra Dylan Burns e Kaz James. Il primo è nativo di Canterbury, Gran Bretagna, e si trova lì perché è in tour in veste di membro dei Colorsound, un duo nel quale canta e suona svariati strumenti. James, invece, è un famoso DJ di Melbourne, che ha già girato mezzo mondo.
Il destino vuole che i due stringano amicizia e decidano di esibirsi insieme, l'idea è quella di unire la chitarra e la voce di Burns al DJ set di James. L'intesa si rivela da subito perfetta, non resta che 'mettersi insieme in affari': nasce così il duo disco-rock che prende il nome di Bodyrockers.
I due ci prendono gusto a suonare insieme, così intraprendono da subito un breve tour, giusto per affinare l'intesa.
Rientrati in Gran Bretagna si mettono al lavoro per registrare del materiale. Burns ha già qualche melodia che gli frulla per la testa, mentre James prepara i suoi piatti, pronti ad aggiungere un po' battiti e pulsazioni dance: nasce così la loro prima canzone, "I Like The Way". I due non ci mettono molto a trovare un'etichetta, visto che le potenzialità del pezzo s'intuiscono al primo ascolto: più lesta di tutti è la Mercury, che li scrittura in vista di un album.
Per la primavera del 2005 è tutto pronto: il singolo "I Like The Way" raggiunge subito i vertici delle classifiche e l'omonimo album viene pubblicato in aprile. I Bodyrockers sono pronti per invadere le dancefloor di tutto il mondo durante la calda estate del 2005.