Caetano Veloso

Caetano Veloso
  • Latin, MPB, Tropicalia, Brazilian Pop, Afro-Brazilian
  • L'artista per cui ogni aggettivo risulta riduttivo. Caetano Emanuel Viana Teles Veloso, conosciuto da [... altro]

L'artista per cui ogni aggettivo risulta riduttivo.
Caetano Emanuel Viana Teles Veloso, conosciuto da tutti come Caetano Veloso, rappresenta una fetta di storia musicale del sud America. Innamorato della sua terra natale, quel Brasile controverso e pieno di problemi, si è distinto per un attivismo artistico che supera di gran lunga i canoni esecutivi dei suoi colleghi. Veloso è riuscito ad affermarsi come compositore, cantante, chitarrista, scrittore ed attivista politico. Nella sua quarantennale carriera è stato definito il Bob Dylan brasiliano: gli si riconosce la paternità del Tropicalismo, genere musicale nato negli anni '60 sempre in Brasile, dove teatro poesia e musica si uniscono come grido di denuncia verso la nascente dittatura militare di quegli anni. Caetano nasce a Bahia, città del nord-est carioca, ma ben presto di trasferisce a Rio De Janeiro per studiare. I successi musicali arrivano precoci: il ragazzo vince infatti un concorso musicale con il brano "Um Dia", e firma da lì a poco il suo primo contratto discografico con Philips Record. E' proprio in quel periodo che vengono poste le prime radici del Tropicalismo, grazie anche all'estro artistico della sorella di Caetano, Maria Bethania, e di altri artisti del luogo, come Gilberto Gil. Il motore che anima questo movimento è un mix di influenze brasiliane, ritmi latini, un pizzico di rock'n'roll d'importazione, unito a testi e tematiche generate dal profondo spirito critico maturato dagli artisti che subirono il colonialismo nelle città dell'est. L'amore di Caetano per la filosofia e le scienze umane completa il quadro. Amara è la sorte che accomuna Gil e Veloso: nel 1969 vengono entrambi arrestati per opposizione al regime e, dopo qualche mese di carcere, sono costretti a trasferirsi a Londra. Nello stesso anno convola a nozze con la ballerina Andrea Gadelha, conosciuta come Dedè, sorella dell'ex-moglie dell'amico Gil. Al loro ritorno dall'Inghilterra raccontano di un periodo cupo e di isolamento, in una terra grigia e distante, soprattutto per mentalità, dal solare Brasile. Nel 1972 Caetano diventa padre di Moreno e da quel momento la sua carriera è fortemente influenzata dalle innumerevoli contaminazioni che la musica popolare brasiliana riceve: folklore e ritmo diventano la base per la conquista del mondo. Le prime ondate di Tropicalismo investono Israele, Grecia, Portogallo, Francia e Africa. Anche gli Stati Uniti, culturalmente distanti, si accorgono della qualità del cantautore, grazie all'album "O Estrangeiro", che dona estrema visibilità a Caetano. Nel 1982 inizia una relazione amorosa con Paula Lavigne che sfocia nel divorzio ufficiale da Dedè l'anno successivo nel matrimonio con la nuova compagna (di soli 17 anni) nel 1986. Dall'unione nascono prima Zeca nel 1992 e poi Tom nel 1997. In mezzo, nel 1993, ci sono le celebrazioni per i 25 anni del Tropicalismo: il connubio artistico tra Veloso e Gil torna a far parlare e insieme i due pubblicano l'album "Tropicalia 2". Molto celebre il brano "Haiti", dai contenuti attuali che trattano argomenti come l'integrazione etnica, la povertà, il problema dei senza tetto e l'AIDS. E' il momento di ricevere i meritati premi di una intensa carriera: nel 1998 si aggiudica un Latin Grammy Award per il miglior album con il disco "Livro" che già aveva suscitato critiche positive alla sua uscita negli Stati Uniti. Nel 2002 pubblica anche una sorta di manifesto del movimento: esce infatti "Tropical Truth: A Story Of Music And Revolution In Brazil". Al 2004 sono 50 le pubblicazioni totali dell'artista carioca, tra cui numerose colonne sonore per registi del calibro di Michelangelo Antonioni in "Eros" e Pedro Almodovar in "Parla Con Lei" e "Frida". Una passione per il cinema palese già nel 1999, quando uscì con Omaggio a Federico Fellini e Giulietta" in onore del regista italiano e della moglie Giulietta Masina, nota attrice dell'epoca. L'amore per Bahia lo porta a comporre proprio negli studios della sua città natale un album profondamente spirituale, dalle sonorità estremamente bossa nova: "Noites do Norte" viene scritto a due mani con la collaborazione del poeta Jorge Mautner. Il 2004 è l'anno del suo primo disco interamente in inglese: "A Foreing Sound" contiene una cover di "Come As You Are" dei compianti Nirvana più brani rivisitati di vecchie canzoni dell'artista. Sempre in quell'anno divorzia anche dalla nuova compagnia Paula. Nel gennaio 2007 pubblica per Nonesuch Records l'album "" che si aggiudica 2 Latin Grammy Awards, uno come miglior cantante, l'altro per la miglior canzone portoghese. Il palmares di Veloso supera di gran lunga i premi ricevuti da tutti gli artisti brasiliani messi insieme. Una carriera in costante ascesa e ricca di onorificenze che hanno fatto di Caetano Veloso uno dei migliori compositori di musica degli ultimi cento anni. (New York Times)