Carolyn Dawn Johnson

Carolyn Dawn Johnson

Carolyn è cresciuta in una fattoria all'interno di una piccola comunità in Canada, dove la musica era “una luce splendente”. Da adolescente, a undici, dodici anni, scriveva canzoni nella sua camera, prendeva lezioni di pianoforte e cantava a casa con i suoi familiari o a nelle recite scolastiche. A due anni dalla laurea Carolyn si arrese alla sua natura e, con l'obiettivo di trasformare in realtà il suo sogno di entrare nel mondo della musica, si trasferì a Vancouver. Lavorando all'organizzazione di diversi festival, scrivendo ed esibendosi, costruì una rete di contatti, completò un numero sufficiente di canzoni e dopo tre, quattro anni partì per Nashville. Le sue canzoni ottennero una reazione molto positiva, così sei mesi dopo Carolyn tornò a Nashville con diverse nuove canzoni. Carolyn scelse di affermarsi prima come autrice per poi cercare un contratto come cantante e per questo scrisse molte canzoni per altri artisti. Nel 1999 Carolyn firma un contratto con la Arista, due anni dopo ha inciso “Room With A View”, suo primo disco. L'album ha ottenuto il “disco d'oro” sia in Canada che negli Stati Uniti imponendola come artista di valore. “Dress Rehearsal”, la canzone che dà il titolo al suo secondo album, sottolinea la verità, difficile e forte, che una prova generale è esattamente il contrario della vita, e che invece quello che abbiamo di fronte è un perpetuo nuovo momento e che abbiamo una sola possibilità per renderlo memorabile.