Courtney Love

Courtney Love

Courtney Michelle Love nata Courtney Michelle Harrison (San Francisco, 9 luglio 1964) è una cantante e attrice statunitense.

Courtney Michelle Love nasce a San Francisco (California) con il nome di Courtney Michelle Harrison. Figlia di Hank Harrison e Linda Carroll, separati quando Courtney aveva 5 anni, passa un'infanzia turbolenta spesso con la madre e un'adolescenza fra riformatori e case di correzione. A 15 anni comincia a esibirsi come spogliarellista e, contemporaneamente, debutta nel mondo musicale con il suo primo gruppo, le Sugar Babylon. Si trasferisce prima a Dublino, dove conosce Julian Cope, poi a Londra e a Liverpool, prima di tornare negli Stati Uniti.

Agli inizi degli anni Ottanta, Courtney canta per un breve periodo con i Faith No More e, nel 1985, fonda le Sugar Baby Doll con Kat Bjelland e Jennifer Finch. Il gruppo ha vita breve ma getta le basi per le band che le tre ragazze formeranno di lì a poco: rispettivamente, Hole, Babes in Toyland e L7. Nel 1990 esce il primo singolo delle Hole, Retard Girl, a cui fa seguito un anno dopo l'album Pretty on the Inside. Nel 1998 esce l'album di maggior successo commerciale della band: Celebrity Skin. Per promuovere il disco Courtney accetta di seguire come band di supporto il Mechanical Animals Tour di Marilyn Manson, ma l'esperienza non ha lunga durata a causa dei continui litigi tra la Love e Manson. Tra il 1998 e il 1999 infatti diventano memorabili gli scontri, le provocazioni e le minacce che le due rock-stars si scambiano sui palchi di tutto il mondo e nei backstage. L'avventura con le Hole termina poi nel 2002, quattro anni dopo il successo di Celebrity Skin, Courtney tenta, senza fortuna, di creare una nuova band, le Bastard, fino al debutto come solista nel 2004 quando esce America's Sweetheart. Attualmente lavora al suo secondo album in studio, da solista. Recentemente è stato reso noto anche il titolo di quest'ultimo: "Nobody's Daughter". Nel settembre del 2005, dopo aver violato le leggi contro la detenzione e l'uso di sostanze stupefacenti, la Love è stata condannata a trascorrere 6 mesi in un centro di riabilitazione. Durante il periodo di cura, l'amica e produttrice Linda Perry le ha fatto visita incoraggiandola a comporre nuove canzoni. Oggi Courtney Love vive a Los Angeles, senza la custodia della figlia Frances Bean Cobain e attualmente è impegnata nel tour con le Hole, tornate nella scena musicale il 27 aprile 2010 con l'album Nobody's Daughter.

L'esordio cinematografico avviene nel 1985 quando Courtney si presenta a un'audizione per la parte di Nancy Spungen in Sid & Nancy di Alex Cox. Ottiene solo la parte di un'amica di Nancy ma il regista, l'anno successivo, la sceglie come protagonista di Diritti all'inferno. Il 1996 è l'anno d'oro di Courtney che gira tre film tra cui Basquiat e, soprattutto, Larry Flint - Oltre lo scandalo di Milos Forman. La parte di Althea, moglie eroinomane di Larry Flint, le vale diversi riconoscimenti tra cui una nomination ai Golden Globe e rappresenta il salto di qualità che le consente una carriera cinematografica parallela a quella musicale; durante le riprese del film intraprende una relazione sentimentale, che durerà 4 anni, con l'attore Edward Norton. Alla fine degli anni novanta interpreta la fidanzata di Jim Carrey (che veste il ruolo di Andy Kaufman) nel film Man on the Moon diretto dallo stesso Milos Forman. La più recente interpretazione di Courtney Love è quella di Cheryl Tilly, moglie del capo di una banda criminale, in 24 ore di Luis Mandoki.

La tormentata e controversa relazione con Kurt Cobain, leader dei Nirvana comincia nel 1990. Nel 1986 Courtney Love aveva già sposato Falling James Moreland, leader travestito del gruppo punk Leaving Trains, ma il matrimonio era stato annullato subito dopo. È in questi anni che Courtney si innamora del cantante dei Nirvana, ancora agli inizi della carriera. I due si sposano il 24 febbraio 1992 a Waikiki nelle Hawaii e il 18 agosto dello stesso anno nasce la figlia Frances Bean. La relazione dura solo poco più di due anni perché l'8 aprile del 1994 Kurt Cobain viene trovato morto da Gary Smith, un elettricista della Veca Electric, nella serra presso il garage nella sua casa a Seattle.

Il testo è disponibile secondo la "licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo"; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Autori del testo originale riprodotto sopra.