Deasonika

Deasonika

I Deasonika sono un gruppo musicale indie rock italiano.

Il gruppo nasce ufficialmente nel 2001 con l'autoproduzione dell'album L'uomo del secolo. Successivamente firma per l'etichetta Edel, che acquista anche il primo album. Nel Settembre 2004 esce il secondo album, Piccoli dettagli al buio, preceduto dall'EP Il giorno della mia sana follia. Nel 2006 partecipano al Festival di Sanremo nella categoria "giovani" con Non dimentico più. Nello stesso mese esce la raccolta Deasonika contenente oltre all'ultimo singolo anche canzoni degli album precedenti interamente riarrangiate e risuonate in versione elettro-acustica.

Degna di nota la partecipazione di Jaz Coleman, mente dei Killing Joke e personaggio tra i più importanti del post punk inglese nel rifacimento di 00:16 che per l'occasione si trasforma in Betrayal grazie al testo inedito scritto da Coleman appositamente per il duetto con il cantante Max Zanotti.

Del 2008 è l'album Tredicipose che esce nei negozi accompagnato dal DVD del mediometraggio di Simone Covini Dovunque adesso musicato dalla stessa band.

Il cd è l'ultima collaborazione effettuata da Marco Trentacoste in qualità di membro della band; nell'organico entra in pianta stabile il tastierista Gionata Bettini. Segue un mini tour di presentazione dell'album, con date all'Alcatraz di Milano, all'Alpheus di Roma e a Le Piccole Iene di Romagnano Sesia, durante il quale la band offre gratuitamente ai primi 100 partecipanti delle varie serate una copia del nuovo cd denominata Live limited edition.

Il 10 gennaio 2010 con un comunicato stampa ufficiale apparso sulla loro pagina facebook e myspace i Deasonika annunciano un periodo di pausa.

Il testo è disponibile secondo la "licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo"; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Autori del testo originale riprodotto sopra.