Enya

Enya: ultimi video musicali

Echoes In Rain

Video Musicali

So I Could Find My Way

Video Musicali

Wild Child

Video Musicali

Caribbean Blue

Video Musicali

The Celts

Video Musicali

Trains And Winter Rains

Video Musicali

Book Of Days

Video Musicali

And Winter Came [EPK]

Video Musicali

Enya

Brume e magici paesaggi celtici accompagnano la musica di questa artista che vive pressoché isolata in un castello a Dublino, forse inseguendo il sogno di dare corpo, attraverso le sue melodie, alle leggende della terra in cui è nata. La fatica a cui si sottopone ad ogni nuovo disco sembra in effetti provenire da una passione profonda e da una nostalgia per qualcosa che forse è andato perduto, insieme ai miti, nell'epoca moderna. Tutto ciò si può ascoltare nel suo ultimo disco è suonato da lei senza campionamenti ma assolutamente dal vivo, cosa che implica studio, pazienza, concentrazione, ossia una vocazione quasi monacale. La stessa esibita dalla famiglia Brennan, dai suoi fratelli e dalle sue sorelle che hanno dato vita ai Clannad, formazione cui la musicista ha partecipato per un breve periodo all'inizio degli anni ottanta.
Questo atteggiamento sembra esser stato colto dal pubblico, che nel corso degli anni novanta ha acquistato ben 44 milioni di copie dei suoi album (vendite che non hanno nulla da invidiare rispetto a quelle di nomi apparentemente più noti come Madonna, Whitney Houston, Tina Turner). La sua musica è stata scelta come colonna sonora di numerosi film, da “L.A Story” a “Green Card”, a “Far And Away” (starring Tom Cruise e Nicole Kidman), fino, addirittura, a “L'età dell'inocenza”, diretto da Martin Scorsese. Il suo primo lavoro da solista è stato “Watermark” (1988), che ha fatto un ingresso trionfale nelle classifiche di tutto il mondo grazie anche ad un singolo di successo come “Orinoco Flow”. “Shepherd Moons”, uscito l'anno successivo, ha ottenuto risultati addirittura migliori, restando nelle classifiche per quasi quattro anni senza interruzioni, mentre solo nel 1995 Enya realizza “Memory Of Trees”, il suo terzo album, e il pubblico non sembra affatto essersi scordato di lei. Dopo aver pubblicato una raccolta dei suoi brani più belli, Enya ritorna alla fine del 2000 con “A Day Without Rain”, scritto e prodotto in collaborazione con Nick e Roma Ryan.