Frank Popp Ensemble

Frank Popp Ensemble

Estetica pop, ironia, gusto freak: ecco a voi Frank Popp.
All'Unique Club di Dusseldorf si consumano notti torride all'insegna del funk, del jazz, del garage e della pop-dance: qui gli anni Sessanta non sono mai finiti e si contaminano con sonorità all'avanguardia. DJ resident, ospite delle incendiarie notti 'Thunderbirds' e animatore di questo originale epicentro di musica e cultura è Frank Popp, che maneggia anche grafica e design per i dischi pubblicati dall'etichetta dell'Unique.
Frank Popp è un artista bizzarro, ispirato nel nome e nell'estetica dal leggendario film pop-art tedesco degli anni Sessanta "Wirb Oder Stirb" (ossia, "fai pubblicità o muori") e guidato dalla passione per il pop e l'intrattenimento. Insieme ad alcuni compagni d'avventura della Unique Records (il cantante dei NOHA Sam Leigh Brown, Phili Noha, Lele Lugosi, Jürgen Dahmen, Tino Stoschek), Frank Popp ha creato un Ensemble di straniti e divertenti personaggi e ha dato carne e sudore ad una vera festa freak, glamour e stilosa.
Dopo l'EP "The Catwalk", che con il pezzo "High Voltage" è entrato nella colonna sonora di "Operation: Swordfish", e il successo del singolo "Hip Teens Don't Wear Blue Jeans", il suo primo disco "Ride On" (2002) è un grande soul show, eccitamento puro per gli appassionati. Frank Popp è andato indietro nel tempo per tirare fuori qualcosa di modernissimo.