Gotthard

Gotthard: ultimi video musicali

Unconditional Faith

Video Musicali

The Call

Video Musicali

Remember It's Me

Video Musicali

Starlight

Video Musicali

Blackberry Way

Video Musicali

Sister Moon / Cut & Run

Video Musicali

I'm On My Way

Video Musicali

He Ain't Heavy, He's My Brother

Video Musicali

Gotthard

La Svizzera non produce solo orologi a cucù.
Il Rock, quello ruspante, con i jeans e i capelli lunghi, si è fermato nelle vallate svizzere, ha sparso il suo seme ed è ripartito lasciandosi dietro una delle rock band più esplosive degli anni Novanta.
Leo Leoni (chitarra), Steve Lee (voce), Marc Lynn (basso) e Hena Habegger (batteria) iniziano la loro avventura nel 1992, quando l'album "Gotthard" viene accolto con interesse ed entusiasmo dal pubblico europeo. Ma una vera rock band e grazie ai tour con gruppi e artisti quali Victory, Magnum e Bryan Adams, i quattro ragazzi svizzeri dimostrano di non essere solo chiacchere e look.
Nel 1994 la pubblicazione dell'album "Dial Hard", diventato disco di platino in poco tempo, segna l'affermazione internazionale del gruppo, grazie anche a un tour che li porta in Germania, Svizzera e Giappone.
Battere il ferro quando è caldo, si dice, e così i Gotthard affittano i leggendari A&M Studios di Los Angeles (dove hanno lavorato Bob Seeger, Bon Jovi e i Rolling Stones) e incidono "G", il loro terzo album. È il 1995, e più o meno in questo periodo Mandy Meyer, già chitarrista dei Krokus, si unisce alla band.
Nel 1997 il quintetto sceglie suoni più morbidi e pubblica "Defrosted", un album unplugged per diverse settimane al vertice della classifica svizzera. I dischi successivi, "Open" (1999) e "Homerun" (2000), confermano la qualità della loro musica e il crescente seguito presso il pubblico. Tanto che Bon Jovi (uno che di rock se ne intende) li sceglie come spalla per il suo tour del 2001, facendoli suonare davanti a più di mezzo milione di spettatori in tutto il mondo.
Nel 2002, in occasione del decimo anniversario della nascita, pubblicano "One Life One Soul", una raccolta che contiene, oltre a due inediti, alcune delle loro canzoni più toccanti e di maggior successo. Degno festeggiamento per una band che in una decina d'anni ha venduto più di un milione di dischi e ha collezionato sei dischi d'oro, sei di platino, un doppio platino, un triplo platino e un singolo d'oro.