Heather Small

Heather Small

Nata e cresciuta in un quartiere popolare di West London, Heather Small ha combattuto fin dalla più tenera età la sua timidezza con un profondo desiderio di cantare. Attratta da tutti quegli elementi che sono la fonte d'ispirazione per la musica gospel e influenzata dall'ondata reggae e soul degli anni Settanta, si unisce ancora adolescente al suo primo gruppo, gli Hot! House, un trio blues con sfumature soul.
Il discreto successo che il gruppo ottiene in patria, mette in luce le straordinarie qualità vocali di Heather Small che, grazie al fortunato incontro con Mike Pickering, noto artista già leader di importanti progetti artistici tra cui Quango Quango e T-Coy ed apprezzato dj del famoso club "Hacienda", entra a far parte del nascente progetto M People.
In poco più di sei anni di carriera gli M People vendono più di 10 milioni di dischi raggiungendo le vette delle classifiche di ogni parte del pianeta; esordienti nel 1992 attraverso l'album "Northern Soul", i quattro artisti inglesi hanno forgiato, attraverso il recupero di diverse ispirazioni musicali, un suono omogeneo e compatto, che, grazie alle eccellenti interpretazioni vocali della cantante Heather Small, è sempre stato prolifico di notevoli risultati artistici caratterizzando la scena musicale inglese con i suoi contenuti dinamici e stimolanti.
Dopo "Elegant Slumming" del 1994 e "Bizarre Fruit", pubblicato nel 1995 e contenente il celebre singolo "Search For The Hero", utilizzato per lo spot di una nota marca automobilistica, gli M People realizzano nel 1998 il nuovo album "Fresco", destinato a replicare gli straordinari successi delle produzioni precedenti.
Nel 2000 Heather Small intraprende la carriera solista attraverso la realizzazione dell'album "Proud", prodotto da Pete Vettes in collaborazione con Climie e Simon Fisher; sonorità gospel amalgamate con perizia e talento ad atmosfere R&B, escursioni dance percorse da venature pop fanno di questo lavoro un'interessante proposta eterogenea ed eclettica destinata ad entusiasmare parecchi estimatori della straordinaria interprete, la quale si segnala anche per l'ottimo duetto con Tom Jones nel brano "You Need Love Like I Do", incluso nel celebre album "Reload" dell'artista gallese.