Hot Chip

Hot Chip: ultimi video musicali

Ready For The Floor

Video Musicali

One Life Stand

Video Musicali

How Do You Do

Video Musicali

Dont Deny Your Heart

Video Musicali

I Feel Better

Video Musicali

One Life Stand

Video Musicali

Night And Day

Video Musicali

Down With Prince

Video Musicali

Hot Chip

Indipendenti e funky.
Arrivano da Londra, debuttano nel 2001 e negli anni successivi si guadagnano un posto importante all'interno del panorama dell'electro-pop: gli Hot Chip sono stati descritti come i Neptunes della buonanotte. Nello specifico loro non si pronunciano, però tengono alta la bandiera della produzione indipendente d'oltremanica.
Comincia tutto con "The Mexico EP", esordio discografico tenuto a battesimo da Victory Garden Records (etichetta della band Southall Riot, vera e propria istituzione del rock psichedelico e lo-fi). Si tratta di un disco che mescola in modo interessante chitarre acustiche e beat techno, ma che soprattutto si fa notare per i testi ironici e le linee vocali di Alexis Taylor (voce e tastiere) e di Joe Goddard (voce, sintetizzatore e percussioni), che compongono i due quinti degli Hot Chip, gli altri essendo Al Doyle (chitarra, sintetizzatore e voce), Owen Clarke (sintetizzatore, chitarra e voce) più Felix Martin (drum machine).
Il disco successivo è un altro EP ("The SanFranDisco E-Pee"), autoprodotto e disponibile in una limitatissima quantità di copie. Per agganciare un pubblico più vasto ci vuole il terzo EP in carriera, "Down With Prince" (2004, pubblicato da Moshi Moshi).
Sempre nel 2004 arriva anche il primo album lungo, "Coming On Strong", sempre pubblicato da Moshi Moshi e ben accolto dalla critica di settore, che gradisce il loro sound funky ed electro-pop.
Accanto alla produzione in studio ci sono anche numerose tournée, che cominciano a essere di un certo spessore proprio a partire dalla pubblicazione del primo disco lungo e che portano gli Hot Chip a suonare in nord America e in Europa.
Poi arriva la firma con una major grande e grossa, EMI in Europa e DFA Records negli States: sono loro a produrre e distribuire "The Warning", secondo disco lungo della band (uscito a maggio del 2006).