Irene Fornaciari

Irene Fornaciari

Irene Fornaciari nasce a Pietrasanta il 24 dicembre 1983 e vive una vita all'insegna della musica, dopo una giovinezza fortemente influenzata dalle regine del soul blues e r&b come Tina Turner, Aretha Franklin e Janis Joplin...
Partecipa nel 2002, a fianco di altri artisti (ANDREA BOCELLI, LUISA CORNA,ALEX BRITTI) ad un concerto tributo, dedicato a Zucchero, col quale duetta anche in studio nel brano "Karma stai calma" dall'album "Blu Sugar". Nello stesso disco firma, come coautrice accanto alla sorella Alice Fornaciari, il brano dal titolo "Puro amore". Poco più tardi si distingue come autrice nei testi delle canzoni della colonna sonora del film "Spirit-Cavallo Selvaggio", il cartoon kolossal prodotto dalla Dreamworks e cantate da Zucchero.
Sempre nel 2003 è tra i protagonisti nel noto musical teatrale "I Dieci Comandamenti" nella parte di Miryam, la sorella maggiore di Mosè.
Questa importante produzione dei fratelli De Angelis è in realtà la prima vera occasione per Irene di ritagliarsi un suo spazio ben definito da protagonista.
Tra il 2004 e il 2005 la sua giovane carriera di interprete riceve un importante impulso positivo.
Prima grazie all'apparizione al prestigioso concerto Zu& Co. alla Royal Albert Hall di Londra, dove duetta con il padre nel brano 'Puro Amore' , facendosi riconoscere e apprezzare in mondovisione, e a seguire la scorsa estate, quando grazie alla partecipazione al CORNETTO FREE MUSIC TOUR con la sua band, riscuote consensi proponendo sia brani originali scritti da lei che classiche cover del repertorio blues e r&b.
Oggi Irene prosegue il suo percorso on the road, accompagnata dalla sua rock blues band. Nel suo repertorio spiccano cavalli di battaglia come HOT STUFF (Donna Summer), ONE (U2) proposti insieme a brani originali e molto coinvolgenti come IT'S A WONDERFUL LIFE e DON'T UORRI (scritto poprio così, in onore a un prete che di appunto si chiama….DON UORRI!!)
Nel 2009 Irene partecipa al Festival di Sanremo con il brano "Spiove Il Sole", tratto dal suo secondo album - "Vintage Baby".