Jason Mraz

Jason Mraz: ultimi video musicali

More Than Friends (feat. Meghan Trainor)

Video Musicali

Sunshine Song [from Jason Mraz's Beautiful Mess: Live On Earth]

Video Musicali

The Remedy [I Won't Worry]

Video Musicali

I'm Yours [from Jason Mraz's Beautiful Mess: Live On Earth]

Video Musicali

I'm Yours

Video Musicali

Traveler / Make It Mine [from Jason Mraz's Beautiful Mess: Live On Earth]

Video Musicali

Curbside Prophet

Video Musicali

Coyotes [from Jason Mraz's Beautiful Mess: Live On Earth]

Video Musicali

Jason Mraz

Creatività hip hop.
Nato e cresciuto a Mechanicsville, in Virginia, Jason Thomas Mraz trascorre la vita come un qualsiasi ragazzo appassionato di musica fino a quando non si trasferisce a New York per frequentare l'American Musical and Dramatic Academy. Dalla Grande Mela si sposta presto a San Diego dove inizia a gettare le basi per la sua futura carriera da cantante, songwriter e musicista in grado di far confluire elementi pop, rock, folk, jazz e country in un fluido groove hip hop.
Nel 2002 il talento di Jason viene notato da Elektra Records, che lo mette sotto contratto e lo manda in Virginia a registrare il suo disco di debutto. "Waiting For My Rocket To Come" è un disco di concezione hip hop, ma con influenze di ogni tipo, che lancia Jason alla conquista del musicbiz. Dopo un'abbuffata di concerti, partecipazioni e riconoscimenti viene subito l'ora di tornare al lavoro.
Il 2005 è un anno magico per Jason, che viene scelto per aprire i concerti del Jagged Little Pill Acoustic Tour di Alanis Morissette e per cinque date dei mostri sacri <>Rolling Stones. Ma questo è anche l'anno del follow up "Mr A-Z", disco che gli regala la posizione numero 5 nella Billboard 200 e una nomination ai Grammy come Best Engineered Album.
Anche l'anno successivo Mr. Mraz lo trascorre praticamente in tour, con date anche in Gran Bretagna e Irlanda, che si conclude alla grande con l'uscita, ma solo online, del suo primo disco live. A questo punto non resta che prendersi una pausa, ma quando la creatività si mette all'opera non la si può fermare e così in realtà Mraz si rimette al lavoro. Nel giro di pochissimo tempo, senza averlo programmato, l'artista si ritrova con un disco pronto tra le mani, un album che esprime in pieno il suo stato d'animo e le sue emozioni del momento. E nel 2008 il suo sfogo creativo, "We Sing. We Dance. We Steal Thing", arriva anche sugli scaffali dei negozi preceduto dall'uscita di tre EP: "We Sing", "We Dance" e "We Steal Thing", perfettamente in linea con l'animo frizzante e originale di Jason.