k-os

k-os
  • Rap, Hip-Hop, Alternative Rap, Underground Rap, Trip-Hop
  • Hip hop consapevole.K-Os è un MC, proviene del mondo urban canadese, è afroamericano, ma è comunque riduttivo [... altro]

Sunday Morning

Hip hop consapevole.
K-Os è un MC, proviene del mondo urban canadese, è afroamericano, ma è comunque riduttivo associarlo a un rapper tradizionale. La sua musica ha certo solide basi hip hop ma K-Os ama farsi accompagnare da una band vera (e non da un DJ) e fin dai primi dischi è influenzato dai generi più diversi, dal rock al reggae, dall'elettronica al soul. Una contaminazione che è finita col diventare il marchio di fabbrica dell'artista, che ha sempre scritto, cantato e prodotto buona parte dei suoi album.
Originario di Trinidad, Kevin Brereton nasce nel 1972 a Toronto e si avvicina giovanissimo alla scena urban della sua città. Conia il nome K-Os, che in realtà si pronuncia 'caos', un nickname che è l'acronimo di diverse cose, soprattutto Knowledge Of Self (consapevolezza) ma anche Kheaven's Original Sound. La sua prima vetrina sul mondo della musica arriva nel 1993 con il singolo "Musical Essence" ma dopo appena un altro brano, "Rise Like The Sun" (1996), K-Os si ritira dalle scene perché insoddisfatto dal suo stesso stile musicale. Con il nuovo millennio l'ipercritico artista ricompare sulle scene più maturo e determinato e nel 2002 pubblica finalmente il disco d'esordio, "Exit", che riceve critiche positive ma vendite piuttosto scarse. Le cose vanno decisamente meglio col secondo full-length, "Joyful Rebellion", che nel 2004 diventa in poco tempo disco di platino in Canada. K-Os si muove a suo agio in un pastiche musicale fatto di rock, funk, reggae e hip hop e lui stesso ama suonare la chitarra e le tastiere, sia sul palco che in studio di registrazione. Le sue liriche sono spesso portatrici di un messaggio positivo, altre volte si pongono in maniera critica nei confronti del musicbiz e dell'ossessione di molti artisti - rapper in testa - per soldi, fama ed esaltazione delle violenza.
"Atlantis: Hymns For Disco", Il terzo disco, è ancora segnato dalla mescolanza dei generi ma è anche il più ricco dal punto di vista vocale, con K-Os che passa con naturalezza da rappate ruvide a melodie patinate. Il disco è anche quello del grande salto oltre confine: Atlantis viene pubblicato nel 2006 in Nord America e qualche mese dopo anche a livello globale. Scritto e prodotto dallo stesso K-Os, comprende collaborazioni con Sam Roberts, Kevin Drew e Buck 65 e debutta ai primi posti delle classifiche canadesi e digitali, trainati da almeno un paio di singoli irresistibili come "Sunday Morning" e "Flypaper".
Nei mesi successivi l'artista porta in giro per il mondo la sua musica, si esibisce al Late Show With David Letterman, entra nella soundtrack di "Shrek III", ottiene un buon riscontro anche nel nostro paese nonostante una distribuzione non capillare e partecipa a un tour con altri artisti (P.O.S., RX Bandits, Gym Class Heroes). Ma nonostante gli impegni K-Os trova il tempo di preparare il suo ritorno in studio per incidere un nuovo album, intitolato "Yes!", la cui uscita prevista per l'autunno 2008 viene posticipata a gennaio 2009, anticipata da un singolo e dal demo "Eye Know" che compare sulla pagina myspace dell'artista.