Kid Rock

Kid Rock: ultimi video musicali

Kid Rock - Po-Dunk

Video Musicali

Kid Rock - Tennessee Mountain Top

Video Musicali

Kid Rock - Johnny Cash

Video Musicali

Kid Rock - First Kiss

Video Musicali

Kid Rock - All Summer Long

Video Musicali

Kid Rock - Redneck Paradise [Remix]

Video Musicali

Kid Rock - Let's Ride

Video Musicali

Kid Rock - Amen

Video Musicali

Kid Rock

Blues, hip-hop, belle ragazze, macchinoni, hard-rock: la storia di Kid Rock si scrive praticamente da sola.
Robert James Ritchie nasce nel 1971 a Romeo, un paesino di tremila anime sperduto nelle campagne del Michigan. I suoi hanno una fattoria, e ogni sera, tornati dai campi, si divertono ad ascoltarlo intonare brani di Johnny Cash e Bob Seger. Ma già sulla soglia dei dieci anni il piccolo Bobby si allontana dal blues, incuriosito dall'hip-hop di Beastie Boys e Run DMC. Poco dopo entra a far parte di una crew di b.boy. Al liceo è già un personaggio, viene chiamato a fare da DJ alle feste, 'il ragazzino bianco che roccheggia', così lo soprannominano in una di queste feste, detto fatto, Robert fa suo il nome Kid Rock e lo terrà stretto per altri vent'anni. E' in questo periodo che entra a far parte di un gruppo Hip-Hop, i Beast Crew, con cui tiene diversi concerti. Capelli lunghi, canotta bianca attillata, lo stile è inconfondibile e presto attrae l'attenzione del produttore D-Nice e dei discografici della Jive Records che nel 1990, quando Kid Rock ha appena 19 anni, decidono di scritturarlo per l'incisione del suo album di debutto "Grits Sandwiches For Breakfast". La collaborazione però dura ben poco, il primo singolo di Rock parla esplicitamente di sesso orale, la cosa non piace alla Commissione Federale per le Comunicazioni che multa una piccola radio per la cifra di 23mila dollari, la più alta mai data a una stazione non-commerciale.
Comincia un nuovo periodo per il ragazzaccio del Michigan, che nel 1992 firma per un'etichetta indipendente, la Continuum Records, con cui registra il secondo album, più orientato verso il rock. Per farlo come si deve Kid si trasferisce a Brooklyn, ma neanche questa volta le cose vanno come sperato e nel 1994 la Continuum annuncia bancarotta. Dopo essersi stabilito a Detroit e avuto un figlio dalla sua ragazza Kelly South, Kid Rock fonda la sua etichetta, la Top Dog Records, e trova lavoro come inserviente in uno studio per pagarsi le registrazioni del suo terzo disco. "Early Morning Stoned Pimp" esce nel 1996 in 14mila copie che Rock vende nel retro della sua macchina fuori dai concerti. Siamo al terzo full length, lo stile ormai è consolidato, in più ora c'è una band che lo supporta dal vivo, i Twisted Brown Trucker, per Kid Rock è giunto il momento di trovare una major che gli faccia spiccare il volo. L'occasione arriva nel 1997 quando quelli dell'Atlantic, dopo aver sentito un nuovo demo e dopo essersi raccomandati di andarci piano con i testi espliciti, acconsentono a scucire 100.000 dollari di contratto. Da qui in poi per Kid Rock è tutta in discesa e in sei anni registra tre nuovi dischi che gli procurano enorme notorietà. Nel 2001, già che c'è, si mette insieme a Pamela Anderson, dando vita a un tira e molla che si concluderà in un brevissimo matrimonio (sei mesi) nel 2006.
Il 2003 è l'anno della svolta, nel disco omonimo pubblicato in quest'anno, Kid Rock sposta il baricentro della sua musica verso sonorità più southern e country, un trend che lo accompagna per altri cinque anni fino alla pubblicazione di "Rock'n'Roll Jesus", il primo disco della sua carriera a raggiungere il primo posto della classifica statunitense. La strada verso l'accettazione è conclusa per il ragazzaccio del Michigan.