Leda Battisti

Leda Battisti

Passione mediterranea.
Leda Battisti nasce a Poggio Bustone, in provincia di Rieti, il 24 febbraio 1971 e fin da giovanissima nutre una forte passione per la musica. Il canto e la chitarra iniziano prestissimo a far parte della sua vita: a 10 anni comincia a comporre e parte un percorso che la porta al diploma in chitarra classica presso il conservatorio di Terni.
Con le prime esperienze, nel 1992, arriva anche la prima apparizione in televisione nel programma di Pippo Baudo, "Partita Doppia", da cui esce vincitrice dopo sei puntate. Ma l'incontro che le cambia la vita è quello con il chitarrista flamenco Ottmar Liebert, con cui Leda entra in contatto nel 1996. Dopo due anni di duro lavoro, il sodalizio artistico tra i due dà vita all'omonimo album di debutto della giovane cantante. Scritto interamente da Leda (musica compresa), il disco è una miscela esplosiva di ritmi latini e si piazza in poco tempo nei primi posti delle classifiche trainato dai singoli "L'acqua Del Deserto", "Come Il Sole" e "Sei Tu" e dai rispettivi video che vengono trasmessi sulle maggiori tv musicali.
Leda e le sue doti canore vengono notate, oltre che dalla stampa e dal pubblico, anche da Peter Gabriel che la vuole, insieme a Ivana Spagna, Samuele Bersani e David Rodhes, nella colonna sonora del film di animazione di Enzo D'Alò "La Gabbianella E Il Gatto". Nel 1998 Leda partecipa alla trasmissione "Sanremo Famosi" che l'anno successivo la traghetta al Festival della canzone italiana vero e proprio. "Un Fiume In Piena" si aggiudica il terzo posto e il premio della critica, ma i successi non finiscono qui: "Leda Battisti" viene ristampato e conquista il disco d'oro.
Le apparizioni televisive e radiofoniche si moltiplicano e nel 2000 Manny Benito, produttore degli album in lingua spagnola di Celine Dion, Mariah Carey e Jennifer Lopez, invita Leda a pubblicare un disco per il mercato americano e spagnolo. Lo stesso anno Miss Battisti partecipa al mega-concerto contro la pena di morte accanto a Daniele Silvestri, Samuele Bersani e Avion Travel e fa capolino anche nella tournée teatrale "La Buona Novella" di Fabrizio De Andrè, esibendosi al fianco di Claudio Bisio e Lina Sastri. A ottobre esce "Looking For Mail", il primo estratto dalla seconda prova discografica di Leda che viene pubblicata poco dopo con il titolo "Passionaria".
Leda è ormai un'artista di successo ma ha bisogno di una pausa. Si allontana dalle scene e inizia un lungo lavoro di approfondimento musicale che sfocia in "Tu, L'Amore E Il Sesso", che arriva sugli scaffali dei negozi ad aprile 2006. Al disco collaborano Andrea Battaglia nel ruolo di produttore artistico, il chitarrista argentino Flaco Biondini (presenza fissa accanto a Francesco Guccini) e, ancora una volta il fidato Ottmar Liebert.
Nel frattempo Leda partecipa alla trasmissione di Raidue Music Farm ottenendo elogi per la sua esecuzione del brano "Besame Mucho". L'esperienza dura poco ma a Leda quello che interessa veramente è il Festival di Sanremo del 2007 a cui partecipa con il brano "Senza Me Ti Pentirai".