Lemar

Lemar: ultimi video musicali

Time to Grow (j'ai plus de mots)

Video Musicali

The First Time

Video Musicali

It's Not That Easy

Video Musicali

If There's Any Justice

Video Musicali

Another Day

Video Musicali

Someone Should Tell You

Video Musicali

50/50

Video Musicali

Tick Tock

Video Musicali

Lemar

Provare. Riprovare. E provarci ancora. E' questo il motto di Lemar, e non sono parole gettate al vento tanto per dirle. Perché la sua strada verso il successo non è stata lastricata di tappeti rossi e petali di rosa e il ragazzo di Tottenham ha dovuto rimettersi in gioco più di una volta.
Tra il 2002 e il 2003 le sue speranze di diventare finalmente un cantante R&B sembravano essersi davvero concretizzate. Un contratto con una major e soprattutto la possibilità di lavorare al suo primo disco.
Ma prima ancora di entrare in sala di registrazione tutto è svanito improvvisamente, gettando nella polvere tutti i suoi sogni. Il motivo? Cambiamenti interni alla casa disocgrafica, gli hanno detto.
Che fare a quel punto? Lemar ha sempre avuto parecchie frecce al suo arco, dagli studi di chimica alla Cardiff University al suo vecchio lavoro di account manager alla Nat West Bank. E proprio in ufficio Lemar è tornato con il suo carico di delusione.
Ma la reputazione all'interno della scena R&B di Londra, costruita con sette anni di performance di altissimo livello, non poteva togliergliela nessuno. Come anche il suo talento, che aveva solo bisogno di un palco da cui farsi notare al grande pubblico.
E la grande opportunità era dietro l'angolo, Lemar doveva solo riconoscerla. E così quando vede la pubblicità televisiva dello show Fame Academy (era tornato in una caffetteria per riprendersi le chiavi che aveva dimenticato, quale segno del destino più eloquente di questo?) non ci pensa due volte. Ultima chiamata, ultimo lancio di dadi nella roulette della sua carriera. Era la cosa che doveva fare.
Passa di slancio prima le qualificazioni e poi le finali. Ma soprattutto la sua esibizione con Let's Stay Together di Al Green e il suo duetto con Lionel Ritchie in Easy Like A Sunday Morning diventano lo spot dell'intera trasmissione.
I rischi non mancavano, nonostante l'importanza della trasmissione. Perché per chi vuole fare dell'R&B la propria vita e sogna di duettare con Alicia Keys, uno show TV rischia di etichettarlo come troppo mainstream. Ma Lemar ha talento e carisma da vendere e sa bene che non vuole e non deve scendere a compromessi con nulla e nessuno. Sia musicalmente che personalmente.
Fame Academy raccoglie milioni di spettatori ogni puntata, ma tra quei milioni uno solo era quello davvero importante, la regina dell'R&B Beverly Knight. Che rimane catturata dalla sua esibizione a tal punto da scrivere immediatamente ai produttori del programma per invitare Lemar a raggiungerla sul palco dell'Hammersmith Apollo in occasione di un suo concerto.
Roba da far tremare i polsi. Ma a Lemar in quella occasione basta affacciarsi sul palco per ricevere un'autentica e inaspettata ovazione. Poi i due cominciano a intonare “Beautiful Contradiction” e il pubblico impazzisce, esattamente come Lemar che lascia da parte ogni timore e lascia volare libero il suo talento.
Finalmente era nata una stella, che non dimenticava i suoi fan della strada, dove aveva mosso i suoi primi passi solo pochi anni prima e dove ora il pubblico lo fermava per fargli i complimenti, ma nemmeno dimenticava quel pubblico TV che gli aveva aperto le porte del successo.
Un mix di credibilità da strada e fascino sul grande pubblico che insieme alle sue indubbie abilità vocali gli hanno attirato l'interesse dei miglior produttori e parolieri, da Stargate a So Solid Crew fino a Cut Father e Joe and Blacksmith con cui Lemar ha prodotto la bellezza di venti pezzi in meno di un mese.
Il primo singolo uscito è “Dance (With You)”, un pezzo che lo stesso Lemar descrive come un incrocio tra Michael Jackson e Musiq Soulchild, seguito a fine Novembre da "Dedicated", che riunisce tutti i brani buttati giù così di getto.
Un successo che accanto a quello tributatogli durante il tour di Fame Academy ha finamlmente convinto tutti. Lemar è tra i migliori nuovi talenti della scena R&B inglese.