Leona Lewis

Leona Lewis: ultimi video musicali

I See You

Video Musicali

Footprints in the Sand

Video Musicali

Fire Under My Feet

Video Musicali

Lovebird

Video Musicali

Come Alive

Video Musicali

Can't Breathe

Video Musicali

Sweet Dreams (Are Made Of This)

Video Musicali

Making of Bleeding Love

Video Musicali

Leona Lewis

Queen of soul.
Leona Lewis è una performer e cantautrice inglese di soul music e r&b, dotata di indubbie doti vocali e di interpretazione, diventata famosa dopo aver vinto nel 2006 "X Factor", un noto show britannico per talenti emergenti.
Leona Louise Lewis nasce nel 1985 nel distretto londinese di Islington da padre afro-caraibico e madre anglosassone. Seconda di tre fratelli, fin da giovanissima Leona rivela una fortissima predisposizione alla musica e allo spettacolo e già a cinque anni i genitori la mandano, a costo di pesanti sacrifici enonomici, alla Sylvia Young Theatre School per giovani talenti. A 12 anni Leona scrive la sua prima canzone e impara a cantare, danzare, suonare strumenti e recitare frequentando l'accademia delle arti Italia Conti e poi la BRIT School, dove ha come compagna di classe l'altra futura popstar Katie Melua.
Finita la scuola Leona si mantiene facendo i lavori più disparati, dalla cameriera alla receptionist e nel 2004 vince un concorso interpretando "Always Be My Baby" di Mariah Carey. Leona sembra avere tutti i numeri giusti per farcela, tutti sono impressionati dalla sua voce e dalla sua bravura, ma per qualche motivo le buone impressioni non si trasformano in progetti concreti. L'artista inglese arriva anche a registrare un demo album di canzoni sue, intitolato "Twilight", ma il disco non viene mai pubblicato. La sua carriera sembra stentare a decollare, Leona è quasi sul punto di mollare ma viene convinta dal fidanzato a partecipare al programma televisivo X Factor. Il resto, come si suol dire, è storia: Leona stravince la competizione e nel dicembre 2006 pubblica un singolo, "A Moment Like This", che viene scaricato 50.000 volte in trenta minuti. Un record per il download digitale. I segnali sono così positivi che si prepara il lancio di Leona non solo a livello europeo ma anche negli Stati Uniti. Da oltreoceano tra l'altro cominciano a fioccare importanti proposte di collaborazione, Kanye West in testa, e offerte di contratti milionari dalle etichette.
Qualche mese dopo, il secondo singolo "Bleeding Love" riceve un'accoglienza analoga con oltre 200.000 copie vendute in pochi giorni e sul finire del 2007 arriva la pubblicazione dell'album vero e proprio, "Spirit", il disco d'esordio più esplosivo mai uscito in Gran Bretagna: 375.000 copie vendute in una settimana, più degli Arctic Monkeys. Il disco invece vedrà la luce nel resto dell'Europa e in America solo nel 2008, che già si preannuncia come l'anno del successo (annunciato) di Leona Lewis, la nuova stella del soul pop.