Lightspeed Champion

Lightspeed Champion: ultimi video musicali

Tell Me What Its Worth

Video Musicali

Marlene

Video Musicali

Madame Van Damme

Video Musicali

Galaxy Of The Lost

Video Musicali

Mens Needs

Video Musicali

Midnight Surprise

Video Musicali

Lightspeed Champion

Romantico indie alla velocità della luce.
Tutto comincia all'inizio degli anni 80 quando a Houston, in Texas, viene alla luce Devonte Hynes. Ma la residenza americana dura poco: la famiglia di Devon si trasferisce subito in Gran Bretagna, prima a Edimburgo e poi nell'Essex. Da quando ha 6 anni, Dev segue ovunque la sorella maggiore, anche quando prende lezioni di piano: qui avviene il primo contatto tra il giovane e la musica. Inizia a seguire anche lui dei corsi, a 9 anni si dedica al violino e a 12 comincia ad appassionarsi alle percussioni. La sua adolescenza la passa imparando a suonare la chitarra da autodidatta e poco dopo finisce a fare il bassista in una band punk hardcore.
Finita la scuola si trasferisce a Londra, la mecca delle opportunità per chi ha deciso di seguire la strada della musica e nel 2004, insieme ad altri due ragazzi, mette in piedi il progetto Test Icicles: una rock band con influenze indie e contaminazioni di molti altri generi. Il gruppo però ha vita breve e già nel 2006 si scoglie. Ma Dev è un vulcano, ha tanto da dare al mondo della musica, e inizia a pensare a qualcosa di nuovo che possa dare sfogo alla sua parte più intimista e melodica. Nasce così il progetto Lightspeed Champion.
Inizia a collaborare con Mike Mogis, produttore per la Saddle Creek Records e membro occasionale dei Bright Eyes. Una volta che i brani scritti dai due sono sufficienti, volano alla volta di Omaha, Nebraska, per dar vita al primo disco della band. Per la registrazione chiamano a raccolta un nutrito numero di musicisti di tutto rispetto, tra cui il batterista dei The Faint Clark Baechle e la cantante Emmy The Great, oltre a membri dei Cursive e Tilly And The Wall.
Il risultato di queste session è "Falling Off The Lavender Bridge" e viene pubblicato nel 2008. Nel frattempo Dev decide che è il momento di far conoscere al mondo il nuovo sound: un particolarissimo modo di interpretare l'indie inglese, molto soft e romantico a modo suo. "Galaxy Of The Lost", il primo estratto, esce a luglio del 2007 e si piazza immediatamente nelle chart britanniche. Nello stesso periodo il frontman accompagna i Bright Eyes nel loro tour e per l'occasione il gruppo è composto da Florence dei Florence And The Machine, Martin dei Train Chronicles, Emmy The Great e componenti di altri gruppi presi in prestito. In autunno parte il primo tour da headliner dei Lightspeed Champion in attesa che il loro debutto discografico arrivi sugli scaffali dei negozi.