Lil' Flip

Lil' Flip: ultimi video musicali

Sunshine

Video Musicali

Game Over (Flip)

Video Musicali

The Way We Ball

Video Musicali

I Can Do Dat

Video Musicali

Like A Pimp

Video Musicali

Lil' Flip

Come si fa a passare dalla scena indipendente di Houston ai riflettori planetari? La ricetta di Lil' Flip è semplice: imponendosi come il migliore rapper in circolazione, tanto da essere paragonato al leggendario Scarface.
Succede tutto il 18 luglio del 2000, quando il primo album ufficiale di Lil' Flip rompe le barriere cittadine, si impone a livello nazionale, vende la bellezza di 100.000 copie e gli procura un contratto con Columbia Records.
Se fuori dai sobborghi di Houston questo exploit è sorprendente, nella città natale lo è molto meno, perché già da adolescente Lil' Flip (vero nome Wesley Weston) riesce a entrare nelle grazie di DJ Screw, che lo inserisce nei suoi Screwed Up Click e che dopo poco gli affibbia il soprannome di 're del freestyle'.
Insomma, quando "The Leprechaun" vende 100.000 copie c'è più di una persona in città che può vantarsi di averlo previsto. Una di queste è il promoter Duane 'Humpty Hump' Hobbs, che insieme a Lil' Flip ha appena fondato l'etichetta indipendente Sucka Free Records (è lei che produce "The Leprechaun").
Dopo il botto dell'esordio e la firma con Columbia Records, Lil' Flip alterna il lavoro sull'album #2 alla registrazione di ben 10 mix tape (che nel giro underground vendono circa 30.000 copie l'uno). Alla fine, "Undaground Legend" esce finalmente nei negozi, diventa disco di platino e conferma la nascita di una nuova stella.
Mentre l'album vende copie su copie, Lil' Flip rimane coinvolto in una sparatoria: ferito a un fianco, viene ricoverato in ospedale per essere dimesso il giorno successivo, una volta accertata la non gravità della ferita.
Due anni dopo, il 30 marzo del 2004, Lil' Flip dà alle stampe il suo terzo album ufficiale, "U Gotta Feel Me". Si tratta di un progetto ambizioso, che presenta 21 tracce e che segna una nuova tappa nella carriera artistica dell'ormai ex stella underground.