Marco Carta

Marco Carta: ultimi video musicali

Non so più amare

Video Musicali

Finiremo per volerci bene

Video Musicali

Necessità lunatica

Video Musicali

Ho scelto di no

Video Musicali

Splendida ostinazione

Video Musicali

Ti rincontrerò

Video Musicali

Il meglio sta arrivando

Video Musicali

Scelgo me

Video Musicali

Marco Carta

Marco Carta nasce a Cagliari in un caldo pomeriggio del 21 maggio del 1985.
Si capisce fin da subito che Marco non è un comune bimbo.
Ha uno spiccato senso della curiosità e dell'intuizione.
Si accorse la sua famiglia quando solo all'età di due anni sembrava mormorare qualcosa, bè quel qualcosa erano le sue primissime note.
All'età di soli cinque anni cantava con facilità e passione non solo le classiche canzoni dei cartoni, ma le canzoni di Lucio Battisti e Vasco Rossi che sentiva cantare da sua mamma.
Al compimento dei suoi sei anni Marco spense le sue sei candeline dicendo: "da grande voglio fare il cantante".
Con il passare del tempo i nonni e famiglia pensavano che con il tempo sarebbe passata questa voglia implacabile di cantare, ma avvenne proprio il contrario, più il tempo passava e più in Marco questa passione diventava forte. A otto anni morì il padre e a dieci anni la mamma di Marco.
Lui visse la morte dei genitori come un vuoto incolmabile...
La musica... Sì lei, la sua miglior compagna, quella che non l'aveva mai tradito, quella che non l'aveva mai lasciato diventò per Marco motivo di vita, di sfogo, e di ragione. Tutto ciò che la vita gli aveva sottratto Marco pensava di poterlo rivivere e affrontare con la musica.
I nonni di Marco capirono la sua esigenza di cantare ma non furono d'accordo (pur non ostacolandolo mai) al suo pensiero di poter fare il cantante, dicevano e sapevano che non era facile quel mondo e che avevano paura che lui perdesse il suo tempo per poi pentirsene un giorno, ma Marco non cedeva nonostante l'insuccesso familiare lui continuava.
Cominciò a fare provini su provini dal quale usciva sempre più amareggiato e vivendo questi insuccessi come porte chiuse in faccia, si licenziava per poter fare i provini visto che i suoi datori di lavoro non davano a Marco la possibiltà di poter almeno provare.
Mentre lavorava come parrucchiere e cantava per ogni tipo di cerimonia o avvenimento, Marco raccoglieva le sue piccole soddisfazioni con premi e complimenti ma raccoglieva anche delusioni da chi prometteva a lui un futuro e una carriera bellissima non capendo che dietro questi grandi complimenti la delusione era dietro l'angolo ad aspettarlo.
2006 la famiglia di Marco capì e da quel momento arrivarono i primi appoggi morali... Capirono che Marco era nato per cantare e non c'era soluzione, loro erano felici quando il nipote era felice per cui capirono, gioirono e lottarono con lui per riuscire a conquistare spazio nel mondo della musica.
20 Ottobre 2007. Finalmente Marco carta entra ad "Amici" dopo cinque anni interi di provini apparentemente vani. Sei mesi molto duri.
Incertezze crisi esistenziali, dubbi, paure e difficoltà!
Ma Marco con la sua determinazione il 16 aprile 2008 vince! Vince Amici con un appoggio dal pubblico tutt'altro che indifferente, in poche parole sorprendente.