Michelle Branch

Michelle Branch
  • Rock, Pop/Rock, Singer/Songwriter, Alternative Pop/Rock, Adult Alternative Pop/Rock
  • Quando si dice avere fretta di arrivare. Nasce sette settimane prima del previsto (il 2 luglio 1983), [... altro]

Best You Ever (Audio)

Quando si dice avere fretta di arrivare.
Nasce sette settimane prima del previsto (il 2 luglio 1983), fa appena in tempo a imparare a dire 'mamma' che già canta “Ticket To Ride” dei Beatles. Poi a quattordici anni inizia a suonare la chitarra, a diciassette firma con la Maverick Recording Company e l'anno dopo debutta con l'album “The Spirit Room”. Questa è Michelle Branch, cresciuta con la musica dei Beatles, di Jimi Hendrix e dei Led Zeppelin.
E siccome se uno ha fretta deve pigiare forte sull'acceleratore, prima dei vent'anni Michelle ha già scritto la sua autobiografia: a proposito di “Ticket To Ride”, cantata fin da tenera età sbagliando però le parole, “quando scoprii quali fossero le parole esatte – scrive – ne fui immediatamente addolorata e decisi di scrivere io stessa delle canzoni. Dopotutto, credo che le mie parole fossero migliori”.
Blasfema? Per non correre rischi, alla Maverick le affiancano John Shanks (che ha lavorato anche con Melissa Etheridge e Chris Isaak) e Shelly Peiken (Christina Aguilera e Meredith Brooks).
L'album d'esordio, “The Spitit Room”, raccoglie un discreto successo e convince alcuni critici a parlare di una nuova Alanis Morissette.