Mr Hudson and the Library

mr hudson and the library: Testi Delle Canzoni

    Mr Hudson and the Library

    Un cantastorie musicale.
    Dietro il nome Mr Hudson And The Library si cela la mente frizzante di Ben Hudson. Nato e cresciuto a Birmingham dove si è avvicinato alla musica e dove dai 14 anni ha militato in piccole band, dopo essersi trasferito a Londra il ragazzo decide di mettere a frutto il suo animo da compositore. Influenzato da Chet Baker e Cole Porter come dal grime e dall'hip hop, Ben riesce a creare uno stile tutto suo a metà strada tra i Police, Marvin Gaye, gli Specials ed Ella Fitzgerald.
    Le idee ci sono, il sound è di quelli che può far colpo, non resta che trovare una band. Nel 2006 Ben contatta il suo amico Mapps Haxley (basso) che, con la collaborazione di Torville Jones (piano), Wilkie Wilkinson (batteria) e Joy Joseph (steel drum), forma i The Library. La prima apparizione ufficiale della band con Ben avviene in un programma televisivo della BBC nel dicembre del 2006 e poco dopo arriva la firma con la Deal Real Records.
    Il 2007 è un anno incredibile per Mr Hudson And The Library. "Too Late Too Late", il primo singolo estratto del suo disco di debutto si traduce istantaneamente in un successo internazionale. La stessa sorte tocca all'album "A Tale Of 2 Cities" che arriva sugli scaffali dei negozi a marzo e contiene 12 pezzi in puro stile Hudson: storie dal significato profondo raccontate utilizzando di volta in volta un sound diverso che passa dal rock cantautorale al jazz, dal reggae all'hip hop e per ogni altro genere che possa andare bene per quel singolo racconto.
    Ma non finisce qui dato che la band lo stesso anno si trova anche ad aprire i concerti di star di prima linea come Amy Winehouse, Paulo Nutini, Groove Armada e Mika, a solcare i palchi dei più importanti festival estivi e ad aprire il concerto dei mitici Police il 19 ottobre al Millennium Stadium di Cardiff.