One-Two

One-Two
  • Uno, due... i Beatles sul dancefloor. Con un nome così non potevano che essere un duo: Frederic Beucher [... altro]

O-hot Brain

Uno, due... i Beatles sul dancefloor.
Con un nome così non potevano che essere un duo: Frederic Beucher e Severin Tezenas du Montcel, parigini doc, si fanno chiamare One-Two e con gli anni '60 nel sangue e nella mente danno vita a perfette melodie pop che vanno giù come un bicchiere d'acqua.
Ad ispirarli, oltre a Beatles, Kinks e Beach Boys, padri indiscussi del pop, ci sono però anche band e artisti attuali, soprattutto francesi: Air, Phoenix, Tahiti 80. Con loro condividono l'amore per la riscoperta di suoni vintage, riaggiornati attraverso un gusto post-moderno e sonorità cathcy e ballabili.
I due si fanno notare nel corso del 2005 grazie a un remix in chiave pop del brano "Warning Siren" dei tedeschi Tiefschwarz. Il successo del pezzo convince la label berlinese Four Music a metterli sotto contratto.
A lanciarli nel 2006 è il singolo "Oh Yeah Alright", irresistibile quadretto pop che sa di Blur a spasso con gli Lcd Soundsystem nelle strade della Swinging London. L'album d'esordio, "Love Again", esce nel corso della primavera successiva.