Powerman 5000

Powerman 5000
  • Rock, Heavy Metal, Alternative Metal
  • Le prime cinque lettere del nome POWERMAN 5000 non sarebbero più appropriate se non per il terzo album [... altro]

Le prime cinque lettere del nome POWERMAN 5000 non sarebbero più appropriate se non per il terzo album della band, 'Anyone for Doomsday?', uscito il 28 agosto 2001 e prodotto dalla Dreamworks Records. “Abbiamo fatto un disco molto più aggressivo questa volta”, dice Spider One, cantante e portavoce dei Powerman 5000, “è sembrato molto naturale. Abbiamo notato durante il tour dell'ultimo album che le canzoni diventavano più toste mano a mano che il tour andava avanti”. Vuoi la potenza? Ascolta “Bombshell”, la canzone d'apertura il cui video è stato realizzato dalla stessa band. Vuoi la gloria? Fatti trasportare dai riff di “End of Everything” o “Danger Is Go”. Come si puo' dedurre dal titolo stesso, “Anyone For Doomsday” è interamente incentrato sulla Grande Domanda: 'Quale è il significato della vita? Cosa ci stai a fare al mondo? Puoi prendere quello che il mondo offre? Non sai che io sono il 'Megatronic'?'
Prodotto dalla band con Terry Date (Soundgarden, Limp Bizkit), “Anyone For Doomsday?” può - o forse no… - rispondere a queste domande, ma sicuramente porta le criptate, indecifrate visioni di 'Spider One' a nuovi livelli di intensita'. Grazie al particolare trattamento teatrale dell'hard rock, le canzoni a tema space-opera e i fantastici video, “Tonight the stars revolt!” aveva venduto più di un milione di copie entro cinque mesi dall'uscita dell'album. Dopo il 'tutto esaurito ' dei concerti e il tour in supporto dei Metallica (raccontato nel video DVD 'Backstage and Beyond the Infinite', del febbraio 2001, la band torna a Los Angeles.
I Powerman 5000 iniziano la loro crociata nel 1990, quando Spider si aggancia a Al3. I duo scoprono di condividere gusti musicali dai Black Flag ai Public Enemy, e formano una band che presto guadagna una buona reputazione nella Boston underground. I PM5K raggiungono velocemente la fama in tutto il New England. Realizzano l'Indie Ep 'True Force' e successivamente 'The Blood Splat Rating System'.