Roisin Murphy

Roisin Murphy
  • Rock
  • Prima metà dei Moloko, mitica band trip-hop-pop, poi seducente chanteuse solista.Roisin (si legge 'roscin') [... altro]

You Know Me Better

Prima metà dei Moloko, mitica band trip-hop-pop, poi seducente chanteuse solista.
Roisin (si legge 'roscin') Murphy nasce nel 1975 a Wicklow, in Irlanda, da una coppia di genitori vitali e piuttosto insoliti. Quando lei ha 12 anni la famiglia si trasferisce a Manchester, ma nel 1990 i genitori si separano e tornano in Irlanda. Roisin riesce a convincerli a lasciarla in Inghilterra: prima si ferma a casa di un'amica, poi a 16 anni si sistema in un appartamento tutto suo. Di fronte le si spalanca una libertà che i suoi coetanei si sognano: esce, fa quello che vuole, va a tutti i concerti che desidera (il suo mito sono Kim Deal dei Pixies e Kim Gordon dei Sonic Youth).
Due anni dopo si trasferisce a Sheffield, per scrollarsi di dosso una relazione finita male. Poi, nel 1994 a un party incontra Mark Brydon e lo rimorchia con la frase ormai celebre: "Ti piace il mio maglione attillato? Guarda come si adatta al mio corpo". I due si fidanzano e formano immediatamente i Moloko. Il resto è storia: otto anni di vita fusa uno addosso all'altra, scrivendo musica e vivendo insieme, attraverso dischi di sperimentalismo pop-dance fortunati come "Do You Like My Tight Sweater?" (1995), "I Am Not A Doctor" (1998), "Things To Make And Do" (2000). Fino a quando la consunzione di una simbiosi troppo stretta porta alla fine della loro storia, ma non del sodalizio artistico, che prosegue fino all'uscita di "Statues", nel 2003.
Dopodichè, i Moloko si sciolgono e Roisin prende la sua strada. Si trasferisce a Londra e comincia a lavorare con il produttore Matthew Herbert, che in passato aveva già remixato pezzi del duo e conosce approfonditamente la voce di Roisin. All'inizio del 2005 escono uno dopo l'altro tre EP in vinile a tiratura limitata, "Sequins 1", "Sequins 2" e "Sequins 3", che anticipano la pubblicazione del primo disco solista "Ruby Blue", un affascinante lavoro di pop sperimentale. L'artwok è curato dall'artista Simon Henwood, che ha ritratto Roisin in una serie di ampi dipinti.
Il disco viene accolto favorevolmente anche negli Stati Uniti, dove esce l'anno successivo, ma – forse per la mancata promozione – non ha il successo sperato. Anche per questo motivo, Roisin decide di accettare l'offerta della major EMI, interessata a pubblicare il suo nuovo lavoro.
"Overpowered", che si avvale della collaborazione di molti produttori (tra cui Richard X, Mike Patto, Groove Armada e Calvin Harris), esce nell'ottobre 2007, anticipato dal singolo omonimo e dalla track "Let Me Know". Il disco esce dopo uno sgradevole incidente occorso alla cantante: durante una esibizione a Mosca la cantante cade picchiando violentemente il volto contro una sedia. È costretta ad interrompere la tournè e ad una una delicata operazione chirurgica che la tiene lontana per qualche mese dai palchi. L'artista non si perde comunque d'animo e per tutto il 2008 è in tour sui principali palchi mondiali a promuovere il suo lavoro. La tournè non termina prima dell'inverno dello stesso anno, quando l'artista si prepara a scrivere nuovo materiale per un nuovo lavoro.