Serj Tankian

Serj Tankian: ultimi video musicali

Serj Tankian - Lie Lie Lie

Video Musicali

Serj Tankian - Sky Is Over

Video Musicali

Serj Tankian - Empty Walls (Video)

Video Musicali

Serj Tankian - Goodbye - Gate 21 (Rock Remix) [Video]

Video Musicali

Serj Tankian - Reconstructive Demonstrations

Video Musicali

Serj Tankian - Left Of Center

Video Musicali

Serj Tankian - Saving Us

Video Musicali

Serj Tankian - Feed Us

Video Musicali

Serj Tankian

Artista con la A maiuscola.
Serj Tankian nasce a Beirut nel 1967 da genitori di origini armene e nella capitale del Libano vive fino al 1975, anno in cui si trasferisce con tutta la famiglia a Los Angeles. Negli States Serj si laurea in Marketing & Business mentre nel tempo libero studia chitarra e canto. Nel 1993 il giovane tenta di entrare nel mondo della musica formando una band con l'amico, armeno anche lui, Daron Malakian, ma ben presto il progetto Soil fallisce.
Sorte ben diversa tocca al loro progetto successivo, System Of A Down, gruppo formato nel 1995 insieme a John Dolmayan e Shavo Odadjian. La band in poco tempo diventa una delle più innovative dell'intero universo metal di quegli anni grazie alla voglia di lanciare messaggi importanti, di sensibilizzare le coscienze ma anche per la straordinaria voce di Serj e del suo modo di cantare, in parte ispirato alle canzoni tradizionali armene che suo padre gli cantava da piccolo. In 11 anni di carriera i SOAD sono riusciti a raggiungere un successo planetario, a portare a casa premi di ogni tipo e a dimostrare quanto possono arrivare lontano 4 ragazzi sospinti solo dalle proprie forze.
In questi anni però Serj porta avanti anche un numero di progetti paralleli tra cui Axis Of Justice, associazione non profit fondata insieme a Tom Morello (Audioslave e Rage Against The Machine) che mette insieme musicisti, fan e organizzazioni politiche per ottenere giustizia sociale in ogni parte del mondo.
Serj possiede una propria etichetta discografica e ha collaborato con Notorious B.I.G., Deftones e altri artisti, ma è anche un'artista a tutto tondo: oltre alla musica il frontman dei SOAD si occupa di poesia e nel 2002 pubblica "Cool Gardens", un libro di versi e pensieri che riguardano passato e presente.
L'anno successivo Serj torna alla musica e da alle stampe "SerArt", un disco creato insieme al polistrumentista armeno Arto Tuncboyaciyan che miscela suoni e ritmi etnici con ingredienti classici e moderni: drum n' bass, jazz, rock. Insomma Serj è una rockstar fuori dal comune e non ha paura di confrontarsi con esperienze nuove, una visione della vita che porta inevitabilmente l'artista verso l'esperienza solista. Approfittando della pausa voluta dai componenti dei System nel 2006, Serj si mette al lavoro sul disco d'esordio. Preceduto dai due singoli "The Unthinking Majority" e "Empty Walls", "Elect The Dead" esce a ottobre del 2007. Registrato quasi interamente nel suo studio privato a Los Angeles, il disco vede Tankian suonare una moltitudine di strumenti per dare vita a "un rock molto progressive", come lo definisce lui stesso.