Simple Plan

Simple Plan: ultimi video musicali

Simple Plan - Summer Paradise

Video Musicali

Simple Plan - Summer Paradise (feat. Sean Paul)

Video Musicali

Simple Plan - I Don't Wanna Go To Bed (feat. Nelly)

Video Musicali

Simple Plan - Save You

Video Musicali

Simple Plan - Your Love Is A Lie

Video Musicali

Simple Plan - When I'm Gone

Video Musicali

Simple Plan - Addicted

Video Musicali

Simple Plan - Welcome To My Life

Video Musicali

Simple Plan

E chi se ne frega se è o non è punk. Se è o non è pop. Se è o non è rock. Basta far girare "Still Not Getting Any" e le cose appaiono subito chiare: i Simple Plan fanno vera, grande musica.
Lo fanno fin da quando hanno cominciato a suonare negli scantinati di Montreal, Canada. Pierre Bouvier (voce), Chuck Comeau (batteria), David Desrosiers (basso), Sebastien Lefebvre (chitarra) e Jean-François 'Jeff' Stinco (chitarra) formano la band nel 2002, dopo che Comeau e Bouvier hanno chiuso la loro storia con la band hardcore dei Reset. I primi tempi sono duri come per ogni giovane band che deve sfondare: session negli scantinati della città, tour dormendo nel baule della station wagon dei genitori, e un sacco di tempo speso a provare, scrivere e suonare la loro musica.
Nella primavera del 2002 esce il loro primo album, "No Pads, No Helmets... Just Balls" ed è l'inizio di una storia che parte a razzo. Nel giro di due anni i cinque ragazzi canadesi vendono un paio di milioni di copie, se ne vanno in tour accanto a mostri sacri come Rancid e Aerosmith, si guadagnano la nomination per quattro MTV Video Music Awards e la sensazione di aver finalmente sfondato con la loro musica.
Dopo aver chiuso il loro primo tour USA, Comeau e Bouvier si rintanato in studio a Vancouver e decidono di non uscirne fino a quando non è pronto il loro secondo disco. Il materiale che buttano via è probabilmente più di quello che tengono, ma poi l'album sgorga come un fiume in piena e quando il lavoro è fatto e si tratta di mettersi a registrare, i Simple Plan possono concedersi il lusso di bussare alla porta di Bob Rock, uno che ha fatto le fortune di Metallica, Mötley Crüe e Bon Jovi. E questa volta se ne possono davvero fregare delle etichette. Se per "No Pads, No Helmets ... Just Balls" l'etichetta punk-rock poteva fare comodo, per "Still Not Getting Any" (2004) possono focalizzarsi soltanto sulla loro musica. E così quando qualcuno fa girare "Shut Up" può stare sicuro: non è un semplice grido di ribellione, è quello che i Simple Plan sono per davvero. L'anno successivo esce "MTV Hard Rock Live", che contiene anche la versione acustica di alcuni dei migliori pezzi della band. Dopo il lunghissimo tour promozionale per "Still Not Getting Any" che lo tiene impegnato fino a febbraio del 2006, il gruppo si mette al lavoro sul nuovo materiale. Girano gli Stati uniti per completare il disco (pre-produzione a Los Angeles, registrazione a Montreal, poi Miami, Los Angeles e infine New York) e a ottobre viene pubblicato "When I'm Gone", il primo estratto dall'album "Simple Plan" pubblicato a febbraio del 2008.