Smash Mouth

Smash Mouth: ultimi video musicali

You Are My Number One

Video Musicali

Im A Believer

Video Musicali

Why Cant We Be Friends

Video Musicali

All Star

Video Musicali

Then The Morning Comes

Video Musicali

Walking On The Sun

Video Musicali

Holiday In My Head

Video Musicali

Hang On

Video Musicali

Smash Mouth

Quando hai il surf nel sangue puoi camminare sul sole.
Il gruppo viene formato nel 1994 a San Jose California, da Steve Harwell, reduce dall'esperienza hip hop nei Freedom Of Speech e dal suo vecchio amico d'infanzia Kevin Colem a cui si aggiungono presto gli altri componenti della band: Greg Camp, chitarrista di un gruppo locale chiamato Lackadaddy, e il bassista Paul De Lisle.
Il quartetto registra un paio di pezzi e nel 1996 fa pervenire un suo provino all'emittente radiofonica di San Francisco KOME che, entusiasta del brano "Nervous in the alley", inserisce gli Smash Mouth con regolarità nella sua programmazione. È un successo e la band viene invitata a suonare al festival estivo della radio al Shoreline Amphiteatre in compagnia di artisti come No Doubt e Beck, di fronte a diverse migliaia di spettatori.
A loro si interessa subito la Interscope che nel 1997 pubblica "Fush Yu Mang", album prodotto da Eric Valentine e registrato in un solo mese negli studi di Redwood City, nella California del nord. Per ben due volte disco di platino "Fush Yu Mang", raggiunge i primi posti delle classifiche grazie anche al boom del surfeggiante singolo "Walkin' on the sun", costruito su un campione di "Swan's splashdown" di Perrey e Kingsley.
Nel 1999 esce "Astro lounge" anticipato dall'uscita dal remake di "Can't get enough of you baby" dei ? and the Mysterians. "All star", l'altro singolo estratto dal loro secondo lavoro, nel maggio dello stesso anno entra direttamente al quinto posto della Billboard's Modern rock tracks.
Nel 2001, sempre per Interscope Recors, pubblicano il loro terzo album intitolato semplicemente "Smash Mouth", che segna anche l'abbandono del gruppo da parte di Kevin Coleman, sostituito alla batteria da Michael Urbano. Nel 2002 partecipano, con "Ain't No Mystery", alla colonna sonora del film "Austin Powers: Goldmember". Dopo aver lavorato a una nuova versione di "I Wanna Be Like You" tratta da "Il Libro Della Giungla" della Disney, la band si chiude in studio per mettere a punto gli 11 brani del suo quarto disco, che vedrà la luce a primavera 2003.