The Automatic

The Automatic

"Electro-disco-metal-rock" così i The Automatic descrivono il loro sound.
Tutto inizia sui banchi di una scuola di Cowbridge, un piccolo paese nel sud del Galles, quando alcuni dodicenni decidono di mettere su un gruppo. Robin Hawkins (voce e basso), Iwan Griffiths (batteria) e James Frost (chitarra) iniziano a esibirsi con il nome di White Rabbits nei locali della zona e alla fine di uno di questi concerti Alexander Gregor Pennie (percussioni e synth) si avvicina a loro e dice che gli piacerebbe entrare a far parte della band. La leggenda narra che, dopo un primo momento di perplessità, Pennie sale sul palco con il suo sintetizzatore Korg-ea1 e avviene qualcosa di magico e inaspettato: la band suona un hardcore melodico con un tocco di sperimentazione che ricorda da vicino la scena screamo-heavy di Cardiff .
Cambiato il nome in The Automatic (perché "la musica è l'antidoto alla moderna vita automatica"), dopo un periodo di dura gavetta la crew firma con la B-Unique Records, la label dei Kaiser Chiefs. Alla fine del 2005 spunta il singolo "Recover", seguito a poca distanza da "Raoul", un elettrizzante brano dedicato al proprietario di una paninoteca di Cardiff, città in cui si sono trasferiti.
Ma il pezzo che porta i The Automatic alla ribalta è senza dubbio "Monster": pubblicato come singolo a giugno del 2006, il brano viene inserito in diverse compilation internazionali, utilizzato da alcuni spot pubblicitari, da una nota fiction inglese e remixato all'interno di una traccia dance di Fatboy Slim.
Durante l'estate di quell'anno la band si esibisce sui palchi dei più importanti festival e sugli scaffali dei negozi arriva anche il primo full length, "Not Accepted Anywhere". Poche settimane dopo viene stampata una versione più hard di "Recover" (per ammissione del gruppo "più vicina a ciò che vuole la label") in cui il synth di Pennie ha un peso maggiore.
Nel 2007, con il gruppo ancora 'on the road' a macinare musica e chilometri, esce la ristampa di "Raoul" per la quale viene registrato anche un nuovo video che viene trasmesso dalle più importanti televisioni musicali.