The Rascals

The Rascals

Indie rock molto british.
I Rascals nascono dalle ceneri dei Little Flames, band indie rock nata nel 2004 che nel 2007 lascia orfani di gruppo Miles Kane (voce e chitarra), Joe Edwards (basso) e Greg Mighall (batteria). I tre però non hanno la minima intenzione di lasciare il mondo della musica e decidono di dare vita a un loro progetto, i Rascals appunto. In realtà i componenti della band si conoscono fin da quando sono piccoli, più o meno da quando durante i difficili anni dell'adolescenza la musica diventa la loro vera passione.
Ovviamente una line up così rodata non ha bisogno di provare molto prima di essere pronta per salire su un palco e così immediatamente dopo la loro nascita iniziano i live. A dicembre è già pronto l'EP "Out Of Dreams", un disco che presenta al mondo il sound indie rock che non nasconde i suoi legami con il brit rock di oggi e soprattutto con gli Arctic Monkeys, ma con un'energia unica, una ricerca di suoni al limite della psichedelia e un tocco di inquietudine dark.
Nel frattempo Mike trova anche il tempo di mettere in piedi il progetto The Last Shadow Puppets con il suo amico Alex Turner proprio delle scimmie artiche con cui registra il disco "Age Of Understatement. Tornando ai Rascals, anche loro sono impegnati a registrare il disco di debutto. A differenza della maggior parte delle band che creano un LP con un abile lavoro di copia e incolla di registrazioni digitali, i Rascals registrano stando tutti e tre nello stesso studio e nello stesso momento. Per l'occasione si avvalgono del produttore Ben Hillier, già al lavoro con Doves, The Futureheads, The Horrors, Depeche Mode e Blur.
Il singolo scelto come primo estratto è "Suspicious Wit" e precede solo di qualche mese l'arrivo sugli scaffali dei negozi dell'album "Rascalize" a giugno del 2008. Seguono partecipazioni ai più importanti festival estivi europei e il loro primo tour da headline che si conclude poco dopo l'uscita del secondo singolo "I'll Give You Sympathy".