Tiga

Tiga: ultimi video musicali

Hot in Herre

Video Musicali

Bugatti

Video Musicali

Hot In Herre

Video Musicali

(Far From) Home

Video Musicali

Bugatti

Video Musicali

Far From Home

Video Musicali

Hot In Herre

Video Musicali

You Gonna Want Me

Video Musicali

Tiga

Pop estremo, ambiguità e glamour.
Vocalist, remixer, producer, animatore, esibizionista, discografico, esteta, definire un personaggio trendy e talentuoso come Tiga un semplice dj sarebbe riduttivo.
Canadese di nascita, cresce affermandosi precocemente sulla scena locale come dj, promoter e guru della nightlife di Montreal degli anni '90: da queste parti la gente faceva la coda fuori dai club pur di entrare ai suoi edulcorati party e rave, dei veri must animati da scenografie etniche, illusionisti e multi-dj set e promossi per le strade da ballerine e con sfide tra acrobati.
Le sue produzioni traggono una forte ispirazione soprattutto dagli esponenti del synth pop dei primi anni '80 (New Order, Depeche Mode e Soft Cell) che lui ama miscelare insieme nei suoi lavori, ma la sua formazione e la sua cultura musicale spazia comunque tra i generi più disparati a cavallo di più decenni (Rolling Stones, Rod Stewart, Van Morrison, Tupac Shakur, Cabaret Voltaire, ecc…).
Nel 1998 fonda la seminale etichetta Turbo Recordings, fucina di singoli di buon livello e laboratorio in continuo fermento la cui dorsale attinge dal circuito canadese underground ma da cui sono passati anche artisti come John Acquaviva, Martini Bros, Playgroup e Fred Everything.
Lo stesso Tiga si mette in luce sotto con mix compilation per la propria etichetta e una serie di fortunati remix (per artisti di grido come Cabaret Voltaire, Telepopmusik e Dannii Minogue), tra cui le hit "Sunglasses At Night", realizzata in collaborazione con il producer finlandese Zyntherius, e "Madame Hollywood" di Felix da Housecat, in pratica una cover rifatta da Tiga con la sua stessa voce (l'originale era di Miss Kittin).
Il primo lavoro completo di Tiga, "Mixed Emotions: Montreal Mix Sessions, Vol. 5", esce nel 2001 per la label Ultra ed è un raffinato doppio cd che mescola techno e house, vecchia e nuova.
Grazie a questo lavoro Tiga viene contattato dalla prestigiosa label K7. Il semplice contatto si evolve fino a concretizzarsi nei primi mesi del 2003 con l'edizione di un cd per la serie DJ Kicks, in cui Tiga raccoglie in eredità tutto il buon nome di una pubblicazione che tra suoi predecessori vanta artisti del calibro di Kruder & Dorfmeister, Dj Cam, Vikter Duplaix e Carl Craig.
Con due album all'attivo oggi Tiga - che si definisce un dj techno che ama sperimentare nuove forme di pop music - viene considerato uno dei personaggi di spicco dell'electroclash (in sintesi: il meglio degli anni '80 rivisitati in chiave moderna, movimento di cui Tiga è il degno profeta): le sue produzioni dal sapore pop riscuotono successo tanto negli Stati Uniti quanto in Europa, ma non per questo devono considerarsi meno apprezzabili o ricercate.