Vitalic

Vitalic: ultimi video musicali

Tu Conmigo

Video Musicali

Your Disco Song

Video Musicali

Stamina

Video Musicali

Poison Lips

Video Musicali

Second Lives

Video Musicali

Your Disco Song

Video Musicali

Birds

Video Musicali

See The Sea

Video Musicali

Vitalic

Un francese con la musica techno nel sangue, a infiammare le piste da ballo di tutta Europa.
Per molto tempo Vitalic ha fatto credere al suo pubblico e ai media di essere ucraino, inventando per il suo personaggio una falsa biografia; in realtà si chiama Pascal Arbez, è nato in Francia, e il russo l'ha studiato a scuola e all'università. Il fascino esercitato dall'est Europa è però talmente forte che anche il suo primo nome d'arte, Dima, è russo.
Inizia a fare musica elettronica nel 1996, ma i suoi pezzi non varcano i confini francesi. Frequentando la scena techno, diventa però amico di Michel Amato, conosciuto come The Hacker, che gli suggerisce di mandare le track a DJ Hell, a Monaco. Il sound di Vitalic raccoglie consensi, e la International Deejay Gigolos di Hell, pubblica il suo primo EP "Poney". E' il 2001, e le quattro tracce contenute nel primo lavoro mettono subito in mostra il suo talento per il dancefloor. Il brano "La Rock 01" viene suonato in tutti i club, e le piste da ballo si infiammano sulle note del suo sound martellante, acido e contagioso.
Dopo il successo raggiunto con il primo EP, Vitalic lavora con The Hacker, DJ Tonio, e Linda Lamb, cantante e autrice di New York. Quest'ultima collaborazione confluirà in "All You Can Eat", EP del 2003. Oltre a comporre la sua musica, remixa pezzi di Slam, Manu Le Malin, Basement Jaxx, Bjork e della techno diva Lady B.
A Pascal Arbez piace dire che durante la settimana svolge una vita molto regolare, in tutto uguale a una persona che lavora alla Siemens o alla British Airways (sarà per questo che dopo aver preso lezioni, ha ottenuto la licenza di volo). Poi arriva il week end ed entra in scena Vitalic: le sue performance irrefrenabili coinvolgono il pubblico, e la sua musica elettronica convince e appassiona.
Dividendosi tra i club di tutta Europa e la sua casa nella campagna francese, Vitalic dà voce solo all'ispirazione, componendo e suonando solo se sente di avere qualcosa da dire.
Il 2005 è un anno molto prolifico e vede la pubblicazione di "Fanfares EP", "My Friend Dario", e dell'attesissimo album d'esordio "OK Cowboy". Frutto di tre anni di duro lavoro, il CD è la quint'essenza della musica elettronica e, come Vitalic stesso lo ha definito, è un mix sperimentale di dance music, sonorità da organo e musica francese. Con maestria ed estro, Vitalic ricrea col sintetizzatore qualsiasi tipo di suono o di strumento musicale.