Wicked Wisdom

Wicked Wisdom
  • Quando l'heavy metal può fare a meno dei cognomi ingombranti. Che anche la moglie di Will Smith, Jada [... altro]

Quando l'heavy metal può fare a meno dei cognomi ingombranti.
Che anche la moglie di Will Smith, Jada Pinketts, si lanciasse nella carriera canora, magari sfruttando il marito per un duetto, magari scimmiottando le mosse di J.Lo, siamo sinceri, non ci avrebbe stupito. Quello che proprio non ci aspettavamo, era che alla graziosa Jada piacesse tanto l'hard rock duro e il metal. Già, perché musicalmente parlando i Wicked Wisdom non la mandano proprio a dire, e nel caso non fosse chiaro dagli incattiviti riff di chitarra e dalle ingobbite linee di basso, sul loro myspace si legge a chiare lettere: "Questa non è la solita roba R'n'B".
Eppure i WW nascono proprio come gruppo neo-soul/funk, al punto che nel 2004 si trovano ad aprire un concerto di Britney Spears. Ma facciamo un passo indietro.
E' il 2002, Jada Pinketts-Smith è ormai un'attrice affermata, ha recitato in più di quindici pellicole hollywoodiane, dal 1997 è sposata con Will Smith e vive con lui in una magione di 27mila metri quadri a Malibù. Ma a Jada questo non basta, per coronare il suo sogno vuole mettere su una band, ondeggiare la testa sui palchi di mezzo mondo urlando in un microfono. Detto fatto, in pochi mesi contatta Pocket Honore (chitarra e voce), Rio (basso e voce) e Cameron 'Wirm' Graves (chitarra e tastiere), sceglie un nome d'arte, Jada Koren, e affida il management della band alla Overbrook Entertainment, la compagnia fondata dal marito. Nell'aprile del 2004 arriva la prima importante prova, i WW aprono otto date del tour europeo di Britney Spears, un insolito banco di prova che aiuta Jada e compagni a farsi le ossa, ma che rappresenta un problema quando l'anno dopo i quattro salgono sul palco dell'Ozzfest, importantissimo festival metal-rock che ha già lanciato band come gli Incubus. I fan di Ozzy Osbourne e del suo festival non accolgono bene i WW, accusati di essere una band fantoccio cucita su misura attorno all'ingombrante cognome di Jada. Ma bastano pochi concerti e la band di Los Angeles si scrolla dalle spalle le ingiuste critiche dimostrando di avere un sound energico, ispirato, per nulla scontato, che chiama in causa band come A Perfect Circle e Lacuna Coil.
Pubblicato dall'etichetta della stessa Pinketts-Smith, la 100% Womon, il debutto "Wicked Wisdom" esce nell'aprile del 2006 e si piazza alla 45esima posizione nella classifica degli album indipendenti. Dal disco vengono estratti due singoli, che si stabilizzano presto sulle frequenze delle radio americane mentre la band è impegnata nel suo primo tour. Nel 2007 Jada e i WW ritornano a Los Angeles e si preparano alla registrazione della loro seconda prova che, stando alle indiscrezioni, dovrebbe intitolarsi "Wrath Of The Wicked" e uscire nel 2009.