Yael Naïm

Yael Naïm
  • La voce multietnica di Israele. Ascoltando i lavori della cantante Yael Naim balzano subito all'orecchio [... altro]

La voce multietnica di Israele.
Ascoltando i lavori della cantante Yael Naim balzano subito all'orecchio le numerose influenze etnico-geografiche che contaminano la sua musica cantautoriale. Nata a Parigi nel 1978, all'età di 4 anni Yael si trasferisce in Israele con i genitori - tunisini di religione ebraica - e qui rimane per tutta l'adolescenza. Appena arrivata a Ramat HaSharon la ragazza entra a far parte delle forze di difesa nazionale e diventa allo stesso tempo solista nel coro della Air Force Orchestra. La sua carriera comincia con il musical "Les Dix Commandements", seguito poco dopo da una prima pubblicazione discografica, "In A Man's Womb", pubblicato nel 2001 dopo essere stato registrato e prodotto a Los Angeles da Kamil Rustam. Nello stesso anno canta il brano "You Disappear" di Bruno Coulais per la colonna sonora del film "Harrison's Flower" della regista Elie Chouraqui. A quel tempo l'artista è conosciuta semplicemente come Yael, anche quando duetta in "Mashmauyot" con Din Din Aviv. Successivamente l'artista inizia un connubio artistico con il percussionista David Donatien: in pratica si rinchiude per due anni nel suo appartamento-studio e realizza 13 canzoni che vanno a comporre il secondo disco, " Yael Naim, pubblicato il 22 ottobre 2007 per l'etichetta Tot ou Tard. Il lavoro riceve consensi positivi i sia dal pubblico che dalla critica con canzoni in lingua inglese, francese e in ebraico, e sonorità che vanno dal folk al jazz, legate dalla cullante e strepitosa voce della cantante. In poco tempo arriva anche il successo commerciale: nel gennaio 2008 infatti la canzone "New Soul" diventa la sigla ufficiale del primo spot pubblicitario per il Macbook Air laptop di Apple, una scelta che regala visibilità internazionale alla cantante. In due settimane la canzone balza al numero 7 della chart statunitense, consegnando a Yeal un invidiabile primato: è la prima artista di origini ebraiche ad entrare nella top ten americana.