Giò Sada

Una crepa